Direttore Roberto Alessi

NEWS
17/07/2017

Carlo Verdone conferma l’indiscrezione lanciata da Novella2000 sul nuovo film


Carlo Verdone con un post su Facebook, dove è seguitissimo, ha confermato l’indiscrezione sul nuovo film (le riprese sono iniziate oggi 17 luglio) che avevamo lanciato qualche settimana fa (CLICCA QUI): Ilenia Pastorelli reciterà al suo fianco.

Ecco il suo post su Facebook.

“Cari amici, oggi inizia la scalata della montagna.
Un film per me, nel doppio ruolo di regista ed attore, lo è: vi prometto tutto il mio impegno ed entusiasmo per farlo nel migliore dei modi.

Titolo: BENEDETTA FOLLIA.

Scritto da Nicola Guaglianone, Roberto Menotti e il sottoscritto. 
Accanto a me un cast quasi tutto al femminile: Ilenia Pastorelli (con me nella foto, premio David di Donatello come miglior attrice per “Lo chiamavano Jeeg Robot”), Maria Pia Calzone (Donna Imma di “Gomorra”), Lucrezia Lante Della Rovere, Paola Minaccioni e molte attrici al loro debutto nel cinema. Vengono tutte dal teatro.
Non riesco a mettere tutti i nomi di questo film così corale, ma in un prossimo post li citerò tutti. 
Location: Roma, Ostia, Sperlonga. Produzione Filmauro.

Oggi è il primo giorno e vi assicuro che un po’ di ansietta è difficile da eliminare: per me ogni film è un ricominciare da zero. Sempre!

Vi abbraccio con affetto e spesso vi manderò qualche notizia dai vari set. Non molleremo fino al 22 settembre. Nove settimane di lavorazione.

A presto!

Carlo Verdone”

 

 

Chi è Ilenia Pastorelli? Ha frequentato il Liceo Classico Platone di Roma e studia fin dall’età di 8 anni danza classica presso l’Accademia Nazionale di Danza. Dopo alcune esperienze come modella, giunse alla notorietà nel 2011 partecipando al Grande Fratello 12, dove venne eliminata in semifinale.

Ha debuttato sul grande schermo nel 2015 accanto a Claudio Santamaria e Luca Marinelli nel film Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti, dove interpreta il ruolo di Alessia, una ragazza psicolabile vittima di abusi, ottenendo grossi consensi da critica e pubblico per la sua prova attoriale. Per la sua interpretazione viene candidata ai David di Donatello 2016 come migliore attrice protagonista, risultando la vincitrice.

Nel 2016 è la protagonista assieme a Raoul Bova del videoclip di Biagio Antonacci dal titolo One Day. Da luglio 2016 debutta come conduttrice televisiva presentando assieme a Fabrizio Biggio il programma di approfondimento cinematografico Stracult, in onda su Rai 2. Nello stesso anno interpreta la canzone “La ballata di Hiroshi“. Nel 2017 è una delle protagoniste del primo film di Laszlo Barbo dal titolo “Niente di serio”.

 

Produzione riservata
Commenti