Direttore Roberto Alessi

Responsabile web Carlo Mondonico

NEWS
14/11/2016

GF Vip, le confessioni hot di Stefano Bettarini potrebbero costargli caro


I polveroni sul Grande Fratello Vip e i suoi membri sembrano non finire mai, e stavolta ci si mette di mezzo pure la giustizia italiana. Dopo lo scandalo per le confessioni piccanti di Stefano Bettarini a Clemente Russo nella casa (Leggi qui), secondo il quotidiano Il Messaggero l’ex calciatore risulterebbe indagato insieme ad alcuni membri dello staff del reality show appena concluso.

Bettarini infatti raccontò di una serie di presunte amanti con cui avrebbe tradito l’allora moglie Simona Ventura, e sul quotidiano romano si legge che “Sara Varone, tirata in ballo con una battuta hardcore, ha deciso di denunciare Bettarini dando il via al procedimento che ha appena portato al sequestro delle riprese della trasmissione registrata il 30 settembre, proprio negli spezzoni in cui lui faceva le battute per niente eleganti. Il primo atto dei magistrati romani è stato quello di iscrivere l’ex calciatore nel registro degli indagati”.

Insieme a lui, sarebbero iscritti al registro degli indagati Paolo Bassetti, amministratore di Endemol Shine Italy, Alessio Pollacci, responsabile dei registi della società, Antonella Boffo e Iacopo Santerello, registi del Gf Vip 2016 e Giovanni Modina, addetto al controllo della messa in onda della trasmissione.  Sempre secondo Il Messaggero, il Pm Ardigò sarebbe andato giù duro contro quel dialogo presentandolo come un racconto mostrato al pubblico «al solo fine di incrementare gli ascolti tv suscitando morbosa curiosità».

CLICCA QUI – Le nuove rivelazioni di Stefano Bettarini

CLICCA QUI – Stefano Bettarini: arriva la confessione inaspettata 

CLICCA QUI – GF Vip, Stefano Bettarini litiga con tutti. Tensione in diretta

Produzione riservata
Leggi anche  Gf Vip, alla conduzione Simona Ventura o Barbara d'Urso? Ecco cosa sta succedendo
Commenti