Direttore Roberto Alessi

NEWS
07/08/2017

Gianluca Mech ci svela in un video come essere in forma!

Loading the player...

Gianluca Mech, 47 anni, è il papà della Dieta Tisanoreica a base di erbe. Ormai lo conosciamo tutti per le sue apparizioni in televisione e sui giornali. Abbiamo incontrato colui che ha rimesso in linea tantissimi vip, tra cui Sharon Stone e Silvio Berlusconi. Siamo riusciti a parlare con Mech ai Ciak d’Oro a Roma e subito dopo il nostro arrivo, proprio come una star, è stato preso dall’assalto da tanti fan per foto e autografi.

“Sta andando molto bene la mia azienda. I fatturati sono buoni: parlo di 20 milioni di euro circa per la “Gianluca Mech spa” e “Ck Food”, una società controllata. La cosa più importante sono le pubblicazioni scientifiche: adesso siamo a venti relazioni da parte degli esperti. E c’è una novità: quest’anno la Dieta Tisnoreica si è fatta in tre. Parlo di Zen, che si vende in erboristeria e combatte lo stress; Med, che si prende cura anche dell’apparato cardiovascolare e Derm, l’ultima, indicata per la pelle”. Parola di Gianluca Mech, che ha fatto parte de L’Isola dei famosi ed è tra gli imprenditori più lanciati del settore. “Sono il braccio divulgativo della mia azienda” , ha raccontato Mech, alle prese con un libro che uscirà a Natale, edito dalla Mondadori. “Sono andato oltre quello che hanno fatto Giovanni Rana: ho voluto che i clienti mi conoscessero come persona e per questo ho deciso di fare l’Isola”.

Tra poche settimane lo vedremo partecipare, su Rete4, al programma condotto da Davide Mengacci chiamato Ricette all’italiana, dopo l’esperienza sempre a Mediaset in un programma di cucina.Da luglio mi occuperò di questo format, che sarà diviso in due segmenti: un’ intervista ad medico, farmacista o ad un politico e poi una seconda parte con celebrity e chef”, ha concluso Mech. Ma visto che l’estate è quasi arrivata (almeno stando alla data ufficiale del calendario) abbiamo voluto chiedere a Mech qualche suggerimento. Non perdere il video. Clicca sulla foto per guardarlo.

Silvio Orlando: i miei esordi? In una cantina piena di topi

Produzione riservata
Commenti