Alberto Angela presenta lo speciale dello sbarco sulla Luna: le sue parole

NEWS

Alberto Angela presenta lo speciale dello sbarco sulla Luna: le sue parole

Andrea Sanna | 20 Luglio 2019

Su Rai 1 questa sera Alberto Angela presenta uno speciale sui 50 anni dello sbarco sulla Luna Tornano in tv […]

Su Rai 1 questa sera Alberto Angela presenta uno speciale sui 50 anni dello sbarco sulla Luna

Tornano in tv insieme e stavolta per un’occasione davvero speciale: i 50 anni dello sbarco sulla Luna. Parliamo di Alberto Angela e suo padre Piero. Il programma andrà in onda questa sera in prima serata su Rai 1 e Alberto, attraverso il suo profilo Facebook, ci ha tenuto a raccontare le sue emozioni.

I divulgatori scientifici, amatissimi dal pubblico italiano, si uniranno ancora una volta e racconteranno cosa successe in quelle ore e come, da quel giorno, cambiò la vita di ogni essere umano. Queste le parole del 57enne giornalista sul social network:

“Carissimi, oggi è una giornata speciale. 50 anni fa l’uomo è sbarcato sulla Luna. E noi dedicheremo un’intera puntata di Ulisse a quel piccolo, grande passo dell’umanità. Alle 21:15 vi racconteremo quella straordinaria avventura andando a Houston, Cape Canaveral e Washington, mostrandovi le nostre interviste a Michael Collins e Buzz Aldrin, gli astronauti dell’Apollo 11 (purtroppo Armstrong, il primo uomo sulla Luna è mancato recentemente)”.

Ha scritto Alberto Angela sulla sua pagina ufficiale, dando qualche anticipazione di ciò che andremo a vedere nel corso di questo speciale:

“Ascolterete le parole di chi era nella sala di controllo, ripercorrendo le tesissime ultime fasi dell’allunaggio in cui tutto, all’improvviso, sembrò andare storto. Vi mostreremo e descriveremo i mezzi con i quali siamo arrivati sulla Luna come il gigantesco razzo Saturn V, il curioso modulo di allunaggio LEM, ma anche le rampe di lancio o il colossale edificio usato per assemblare i razzi spaziali…e tante altre cose. Ritornare a Cape Canaveral, dove in passato avevo seguito il decollo dello Shuttle, ha avuto un significato personale profondo. Con me questa volta c’era mio padre… Era dal 1998 con la serie tv, guarda caso, “Viaggio nel Cosmo”, che non conducevamo più un programma assieme. 21 anni…”.

Questa sera però, come giustamente specificato, Alberto Angela non sarà da solo. Lo speciale dei 50 dallo sbarco sulla Luna lo condividerà insieme a suo padre Piero, che gli ha trasmesso la grande passione per il sapere:

“Quando più di un anno fa ho deciso di realizzare questa puntata speciale ho subito pensato alla grande occasione di tornare assieme davanti alle telecamere. E c’era anche un altro grande motivo: Piero aveva seguito passo passo la missione sulla Luna come inviato. Era presente al momento del decollo dell’Apollo 11 come cronista, così come ha fatto con tante altre missioni Apollo. E poi ha documentato anni di ricerche spaziali. Solo lui poteva raccontarci in dettaglio cosa accadeva, le atmosfere di quegli anni, quei giorni e quegli ultimi secondi, ma anche particolari che pochi conoscono”.

Ma non solo. Scopriamo le restanti parole del post condiviso su Facebook da Alberto Angela

< Indietro Successivo >