Chi è Michele Bravi? Età, X Factor, album, incidente, Amici e Instagram

Tutto quello che c’è da sapere su Michele Bravi, dal chi è, all’età, all’altezza, alla partecipazione a X Factor, agli album, all’incidente che l’ha coinvolto, ad Amici Speciali, a dove seguirlo su Instagram.

2La partecipazione a X Factor, carriera e album

Mentre stava per diplomarsi presso il liceo classico della sua città, Michele Bravi decide di mettersi alla prova con una nuova esperienza, dando una svolta alla sua carriera. Il cantante così si iscrive ai provini della settima edizione di X Factor, dove conquista il cuore dei giudici. Grazie a Morgan così Michele entra a far parte ufficialmente del cast del programma, nella categoria Under Uomini.

A poco a poco così, Bravi convince sempre di più il pubblico che decide di premiarlo facendogli vincere X Factor. Da quel momento inizia così la carriera di Michele, che vanta grandi successi e soddisfazioni. Proprio durante la partecipazione al talent infatti viene notato da Tiziano Ferro, che scrive per lui il singolo La Vita e la Felicità, presentato proprio sul palco della trasmissione. Il brano raggiunge la prima posizione nella classifica FIMI e il 24 gennaio 2014 viene certificato disco d’oro per aver superato la soglia delle 15.000 copie vendute.

Il 6 dicembre 2013 nel mentre esce il primo album di Michele Bravi, che porta il titolo dell’omonimo singolo. All’interno dell’EP troviamo alcune cover proposte durante l’esperienza a X Factor, oltre che al pezzo scritto da Ferro. L’anno successivo canta Sotto Una Buona Stella, principale della colonna sonora del film omonimo di Carlo Verdone. Il 16 maggio 2014 esce il singolo Un Giorno In Più, che anticipa il vero primo album di Michele, A Passi Piccoli, rilasciato il 10 giugno. A scrivere per lui sono autori del calibro di Giorgia, Luca Carboni e nuovamente Tiziano Ferro.

Nel 2015, dopo aver cambiato casa discografica, Michele apre un canale YouTube, dove si racconta a cuore aperto ai suoi fan tramite dei video pubblicati ogni settimana. Nello stesso periodo esce il suo nuovo EP, I Hate Music, rilasciato il 2 ottobre del 2015, scritto interamente in inglese. Pochi mesi dopo, nel febbraio del 2016, inizia il suo tour a supporto del disco.

Novella 2000 © riproduzione riservata.