NEWS

CIAK D’ORO È CACCIA ALL’INVITO

Redazione | 2 Giugno 2016

Tutta la Roma mondana è in fibrillazione in vista dell’8 giugno, data in cui presso gli studi cinematografici di Cinecittà […]

Tutta la Roma mondana è in fibrillazione in vista dell’8 giugno, data in cui presso gli studi cinematografici di Cinecittà verranno assegnati i Ciak d’oro. Si tratta di premi dedicati alle eccellenze del cinema italiano, assegnati annualmente dal principale periodico cinematografico italiano, il mensile Ciak diretto da Piera Detassis. I riconoscimenti alle categorie tecniche sono assegnati da una giuria di critici e giornalisti di cinema, mentre i lettori della rivista votano il “miglior film”, la “miglior regia”, il “miglior attore protagonista”, la “miglior attrice protagonista” e il “miglior film straniero”. Nanni Moretti, Margherita Buy, Elio Germano, Edoardo Leo, Claudio Amendola, Paolo Sorrentino e Alessandro Gassmann sono solo alcuni dei premiati della scorsa edizione. Il livello dei candidati in questa edizione alle porte è ancora più alto i termini di apprezzamento da parte del pubblico (un nome su tutti, quello di Checco Zalone). L’annunciata folta presenza di addetti ai lavori e soprattutto dei protagonisti del grande schermo ogni anno fa sì che si scateni una vera e propria caccia all’invito e anche quest’anno il centralino della redazione è invaso da richieste più o meno pressanti.