edgar nunez contro manuela gutierrez

NEWS

Edgar Nunez, lo chef rifiuta di ospitare gratis un’influencer

Nicolò Figini | 8 Luglio 2022

Lo chef Edgar Nunez ha spiegato perché ha rifiutato di ospitare gratis un’influencer. Ecco il motivo

Il rifiuto di Edgar Nunez

La modella e influencer Manuela Gutiérrez ha fatto una richiesta al celebre chef messicano Edgar Nunez, ovvero quella di collaborare con lui effettuando uno scambio pubblicitario. Il professionista, però, avrebbe rifiutato dando questa spiegazione: “Gli influencer sono scrocconi internazionali“. Ma che cosa è successo nello specifico? Il 18 giugno, come riporta anche il sito de Il Fatto Quotidiano, Manuela ha scritto:

Ciao, come stai? Il tuo ristorante è semplicemente spettacolare! Sarò in Messico alla fine del mese con il mio ragazzo, e mi piacerebbe sapere se è possibile effettuare uno scambio pubblicitario, dove consiglio e mostro i vostri servizi sul mio Instagram in cambio di un pasto per due. Sarebbe un onore per me lavorare con te.

Edgar Nunez, che ha i suoi locali Sud777 e Comedor Jacinta, inseriti tra i 50 Best Restaurant dell’America Latina, non ha visto di buon occhio questa proposta. Secondo lui, infatti, gli influencer costruiscono false aspettativi e illudono i follower di poter andare in posti che nessuno può permettersi. Per lui, infatti, i veri influencer sono coloro che ti cambiano la vita senza ricevere niente in cambio, come è stato suo padre per lui e come lui per le sue figlie:

Non ho bisogno che le persone traggano vantaggio nel dire che vengono a mangiare il mio cibo e sfoggiano un mondo fantastico che, normalmente, non possono permettersi. Perché dovrei voler apparire nel feed di una persona che non si dedica alla gastronomia e che carica solo foto in costume da bagno?

All’iniio della storia Manuela aveva 94mila follower (ora 104mila) ed Edgar Nunez 65mila (ora 151mila). Com’è finita? La Gutiérrez si è scusata con lo chef e quest’ultimo ha fatto lo stesso con i suoi follower per le parole troppo dirette rivolte alla ragazza. Seguiteci per molte altre news.