Kim Rossi Stuart: sono diventato attore grazie all’autostop…

Kim Rossi Stuart è diventato attore grazie all’autostop. L’attore e regista, che presenta fuori concorso alla Mostra del Cinema di Venezia il suo film Tommaso ha confessato (a Sorrisi e Canzoni Tv) come è incominciata la sua carriera di attore: «Per andare a giocare a calcio facevo l’autostop. Un giorno si ferma Pietro Valsecchi, oggi produttore, allora aiutoregista. Mi ascolta, mi guarda e dice: “Vieni a fare un provino”?». Kim continua ricordare quel periodo: «Era il 1982, in borgata lo facevamo tutti. E poi ero povero. senza quell’incontro probabilmente avrei fatto il pittore». Invece subito dopo ha recitato nel film Il ragazzo dal kimono d’oro diventando poi una star del nostro cinema.
Kim Rossi Stuart è ora a Venezia, come regista e attore, con il film Tommaso, che racconta la storia di un uomo ossessionato dalle donne ma che ogni volta, con i suoi tentativi tragicomici, non riesce a conquistarle.

1Kim Rossi Stuart alla Mostra del Cinema di Venezia

Indietro

Nessun Articolo da visualizzare