NEWS

Drin…drin… Squilla il telefono di Gianni Letta: “E’ andato tutto bene”. Sospiro di sollievo in Forza Italia.

Francesco Fredella | 14 Giugno 2016

Silvio Berlusconi

Il telefono di Gianni Letta, uno degli uomini più fidati di Berlusconi, inizia a squillare. Alla seconda chiamata l’ex sottosegretario […]

Il telefono di Gianni Letta, uno degli uomini più fidati di Berlusconi, inizia a squillare. Alla seconda chiamata l’ex sottosegretario risponde. Si trova in viale Mazzini, alla conferenza stampa di un premio giornalistico. Qualche minuto di silenzio e poi dice: “E’ andato tutto bene. Ora posso parlare più sereno”. Forza Italia non è più sulle spine. Intanto, a Roma Forza Italia si continua a lavorare. In Parlamento e Senato, i deputati azzurri sono in continuo contatto con l’ospedale San Raffaele di Milano. In Transatlantico si vedono Mara Carfagna e Nunzia De Girolamo. Anche loro sono più serene dopo la notizie dell’intervento riuscito al leader di Forza Italia.

Al San Raffale ci sono Maria Rosari Rossi, la plenipotenziaria del partito azzurro, da anni al fianco di Berlusconi. Una delle donne del così detto “cerchio magico”, insieme alla compagna di Silvio Francesca Pascale e Debora Bergamini, capo della comunicazione di Forza Italia. Sono tutte lì. Insieme a Paolo Berlusconi e Fedele Confalonieri, amico intimo di Berlusconi dagli anni dell’università . Giovanni Toti, presidente della Liguria, figlioccio politico di Berlusconi, è impegnato con la Giunta regionale. È da stamattina in contatto telefonico con i suoi colleghi di partito. Nel pomeriggio farà un salto al San Raffale anche Maria Stella Gelmini, che è impegnata per l’ultimo sforzo elettorale a Milano prima del ballottaggio per le amministrative.

< Indietro Successivo >