Michelle Hunziker

NEWS

Michelle Hunziker a Sanremo 2018? La conduttrice: “Se tutto va come deve andare…”

Luisa Cassarà | 18 Dicembre 2017

Claudio Baglioni Cristina Parodi Michelle Hunziker

Michelle Hunziker a Sanremo? La conduttrice, in collegamento con la trasmissione Domenica In nella puntata del 17 dicembre, non ha […]

Michelle Hunziker a Sanremo? La conduttrice, in collegamento con la trasmissione Domenica In nella puntata del 17 dicembre, non ha sciolto le riserve, però si è sbottonata un po’ di più, confermando che potrebbe non trattarsi solo di rumors. La presentatrice, infatti, rispondendo alle domande di Cristina Parodi, ha detto: «Se dovesse andare tutto come deve andare, sono la prima a esserci, perché sono pazza, piacevolmente pazza. Sono innamorata del Festival di Sanremo».

La Hunziker ha già calcato le scene sanremesi, debuttando nel 2007 accanto a Pippo Baudo: «Ma quanto era bello, mi sono divertita tanto: saluto Pippo, un mito», ha aggiunto durante Domenica In, commentando le immagini di quanto accaduto in quella occasione al Teatro Ariston.

Tra scoop, rumors e anticipazioni, la struttura del Festival della Canzone Italiana, giunto alla 68esima edizione, prende sempre più forma. Il direttore artistico Claudio Baglioni ha già scelto i 20 cantanti della categoria Big e le 8 Nuove Proposte. Ecco i big in gara: Annalisa (“Il mondo prima di te”), Luca Barbarossa (“Passame er sale”), Mario Biondi (“Rivederti”), Giovanni Caccamo (“Eterno”), Enzo Avitabile con Peppe Servillo (“Il coraggio di ogni giorno”), Elio e le storie tese (“Arrivedorci”), Red Canzian (“Ognuno ha il suo racconto”), Roby Facchinetti e Riccardo Fogli (“Il segreto del tempo”), Diodato e Roy Paci (“Adesso”), Max Gazzè (“La leggenda di Cristalda e Pizzomunno”), Decibel (“Fuori dal tempo”), Lo stato sociale (“Una vita in vacanza”), Fabrizio Moro con Ermal Meta (“Non mi avete fatto niente”), Noemi (“Non smettere mai di cercarmi”), Renzo Rubino (“Custodire”), Ron (“Almeno pensami”), Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico (“Imparare ad amarsi”), Le Vibrazioni (“Così Sbagliato”), The Kolors (“Frida”), Nina Zilli (“Senza Appartenere”).

Prima di accettare il ruolo di direttore artistico, Baglioni avrebbe rimandato al mittente la proposta per tre volte, ma poi ha ceduto: «Se la Rai ha scelto me è perché ha voluto dare un segno di discontinuità con il passato: sarà un festival 0.0, né nel segno della tradizione, né chissà di quale evoluzione».

Michelle Hunziker a Sanremo: si aspettano conferme

Per quanto riguarda la presenza di Michelle Hunziker, dunque, vige ancora un po’ di riserbo, e si vocifera già in merito alla presenza maschile al suo fianco: potrebbe esserci Pierfrancesco Favino, che avrebbe superato gli altri “pretendenti”, come Luca Argentero, Alessandro Gassmann e Raoul Bova. L’attore romano è stato conosciuto dal grande pubblico con il film “L’ultimo bacio” di Gabriele Muccino e ha poi costruito la sua credibilità con tante pellicole, alcune delle quali l’hanno anche portato a Hollywood

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.