Paolo Villaggio

NEWS

Paolo Villaggio sui suoi funerali disse che…

Francesco Fredella | 3 Luglio 2017

Paolo Villaggio, che è morto oggi ad 84 anni in una clinica romana, aveva scherzato anche sui suoi funerali. «Se […]

Paolo Villaggio, che è morto oggi ad 84 anni in una clinica romana, aveva scherzato anche sui suoi funerali. «Se devo avere un funerale in chiesa lo voglio a San Pietro», aveva detto un po’ di tempo fa. La camera ardente dell’attore sarà allestita probabilmente mercoledì mattina in Campidoglio – hanno raccontato i figli Elisabetta (che per prima ha comunicato la morte) e Pierfrancesco.  A seguire dovrebbe esserci una cerimonia laica, nel pomeriggio o la sera, alla Casa del Cinema di Roma.

Genovese purosangue, Villaggio è stato scrittore e autore, protagonista di una stagione storica dell’intrattenimento, tra grande schermo, radio e tv. Ha dato il volto a mille personaggi entrati nell’immaginario collettivo, primo fra tutti il ragionier Ugo Fantozzi. Ricky Tognazzi è stato uno dei premi ad arrivare nella clinica dov’era ricoverato da giorni per curare il diabete. «Re risata, miglior amico di papà – ha raccontato – E’ stato il re della risata, un grande». (Ansa).

Ciao papà, ora sei di nuovo libero di volare”: con un post su facebook, poche parole ed un cuoricino, Elisabetta Villaggio saluta il papà. Il messaggio è accompagnato da una foto in bianco e nero che ritrae Paolo Villaggio da giovane insieme ai figli.

«Devo tutto a mia moglie Maura. Grazie a lei ho deciso di lasciare il posto fisso per fare l’attore». Con queste parole Paolo Villaggio aveva ripercorso i suoi inizi di carriera. E’ sempre stato riconoscente nei confronti di Maura Albites, che ha incontrato per la prima volta al Lido di Genova ed ha sposato nel 1958. Lei lo ha convinto a lasciare il posto fisso all’Italsider dov’era impiegato per intraprendere la carriera da attore. Villaggio aveva da sempre il pallino dello spettacolo e per sbarcare il lunario si esibiva sulle navi da crociera con un giovanissimo De Andrè (genovese come lui). Fino a quando è stato notato da Maurizio Costanzo che lo ha convinto a trasferirsi a Roma per fare cabaret. Con sua moglie Maura ha avuto due figli: Elisabetta e Pierfrancesco, che porta lo stesso nome del fratello gemello di Villaggio, scomparso qualche anno fa (di professione era docente universitario).

Tutti salutano Fantozzi con frasi e foto sui social 

Milena Vukotic: “Avrei voluto dirgli: Ti voglio bene”

< Indietro Successivo >