NEWS

Prince, in 700 aspirano all’eredità

Alessandro Cassaghi | 10 Maggio 2016

Ben 700 persone credono di avere legami di sangue con Prince, il leggendario musicista recentemente scomparso. Così il giudice Kevin […]

Ben 700 persone credono di avere legami di sangue con Prince, il leggendario musicista recentemente scomparso. Così il giudice Kevin Eide avrebbe chiesto che venga prelevato un campione di sangue al cantante, per effettuare il test del dna. Questo perché il padre di Prince, John Nelson, era originario della Louisiana e si trasferì nel Minnesota già 32enne. Aveva già 5 figli, Prince li conosceva. Però potrebbero esserci altri suoi figli, sconosciuti. Anche la madre di Prince ebbe due figli da un altro marito.

Ad oggi, sono 7 i legittimi eredi. La parente più stretta è Tyka Nelson, e tra gli altri sei ci sono poi fratellastri e sorellastre. E vengono conteggiati anche loro, perché secondo la legge del Minnesota, anche sorellastre e fratellastri hanno gli stessi diritti ereditari. Tyka avrebbe gli stessi diritti sull’eredità del fratello come li hanno i figli che i genitori di lei e di Prince hanno avuto con altre mogli e mariti. Calcoli difficili, tra parenti acquisiti e non. Il patrimonio, comunque, rimane molto grande, si tratta di una cifra stimata tra i 200 e i 300 milioni di dollari, ma comprendendo gli inediti, la cifra potrebbe anche arrivare a 500 milioni. Insomma, un vero casino. Ricorda molto la vicenda legata a Bob Marley, dopo 35 anni la sua eredità è ancora in fase di divisione.

< Indietro Successivo >