Riso Scotti Novella Cucina n. 11 Novembre 2023

Cucina

Riso e Pasta Scotti: ingredienti di stagione pensando all’ambiente

Redazione | 13 Novembre 2023

Novella Cucina

Due ricette con Riso Scotti: un risotto assolutamente autunnale, e degli spaghetti Venere con condimento di funghi

Due ricette con ingredienti e procedimento, con Riso Scotti.

Ricetta riso Carnaroli alla crema di zucca e pepe nero di Roberta Castrichella

Se l’autunno fosse un primo piatto sarebbe senz’altro un risotto alla zucca! Colori caldi, profumo intenso, gusto pieno… viene l’acquolina in bocca!

Consigli di lettura: clicca qui se sei in cerca di un romanzo che ti faccia innamorare.

Ingredienti (per 2 persone)

  • 180 g di riso Carnaroli Scotti
  • 180 g di zucca sbucciata
  • 40 g di cipolla bianca
  • un litro e mezzo di brodo vegetale caldo
  • 45 g di burro freddo a pezzi
  • 40 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • olio EVO, sale, pepe nero q.b.
  • foglie di salvia fresca

Procedimento

Trita finemente la cipolla bianca e taglia a cubetti la zucca. Fai imbiondire la cipolla in una padella con un filo d’olio evo e, non appena sarà dorata, aggiungi la zucca, il sale, un mestolo di acqua bollente e lascia cuocere a fiamma dolce per 10 minuti.

In un tegame fai tostare il riso Carnaroli, fin quando sarà traslucido. Aggiungi poi un mestolo di brodo vegetale bollente e lascialo sfumare. Aggiungi un altro mestolo di brodo e un pizzico di sale e lascia cuocere.

Continua ad aggiungere il brodo durante tutta la cottura. Metti poi la zucca nel bicchiere di un mixer a immersione o di un tritatutto, e frulla fino a ottenere una crema morbida e liscia.

Quando il riso sarà a 3⁄4 della cottura aggiungi la crema di zucca e regola di sale se necessario. Quando sarà cotto toglilo invece dal fuoco, aggiungi il burro, il parmigiano, e manteca. Aggiungi quindi il pepe nero e impiatta, decorando con foglioline di salvia.

Se vuoi renderlo ancora più goloso, aggiungi un pochino di pancetta abbrustolita a cubetti.

Ricetta spaghetti Venere con ragù ai finferli di Teresa Balzano

Questa ricetta è ideale per riunire la famiglia intorno al tavolo e godersi un pasto delizioso e ricco di sapori autunnali. Perché, si sa, i finferli, o gallinacci, sono i principi dell’autunno!

Ricorda che, avendo molte pieghe, richiedono una dettagliata pulizia. Inutile dire che ne vale la pena!

Ingredienti (per 4 persone)

  • 320 g di spaghetti Venere®
  • 300 g di finferli puliti
  • 300 g di carne trita mista maiale e manzo
  • un bicchiere di vino rosso
  • una cipolla
  • una foglia d’alloro
  • 2-3 bacche di ginepro
  • 2-3 grani di pepe
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • sale q.b.

Procedimento

Monda i funghi e tagliali a cubetti. Trita finemente la cipolla e falla rosolare in una pentola con l’olio. Quando sarà diventata trasparente alza la fiamma, aggiungi la carne e falla colorire. Aggiungi poi i funghi e lasciali rosolare. Sfuma con il vino rosso, aggiungi gli aromi e regola di sale. Copri con un coperchio e lascia cuocere a fuoco dolce per almeno 30 minuti. Se necessario, aggiungi un poco di acqua calda durante la cottura.

Cuoci la pasta e aggiungila al condimento facendola mantecare a fiamma viva insieme a un mestolo di acqua di cottura. Servi subito e buon appetito.