Sanremo 2016: è crisi tra stilisti e star. Chi è stata scaricata?

La moda è l’unico strumento non chirurgico con cui è possibile rendere più affascinatane una donna. Eppure, in questo Sanremo 2016, qualcosa sembra non aver funzionato. Tanti sono i look da bollino rosso e, nonostante l’abito lussuoso e lo stilista di grido, molte star sul palco invece di essere valorizzate, sfigurano.

Francesco Paolo Salerno
Lo stilista Francesco Paolo Salerno

La notizia delle ultime ore è addirittura di uno stilista che ha preso la distanze da se stesso. Francesco Paolo Salerno, designer pugliese non ancora quarantenne, ha preso “carta e penna” ed è intervenuto nella polemica sull’abito color melanzana indossato da Deborah Iurato, in sostanza dicendo: “L’abito non è brutto e a lei che sta male, e la colpa non è mia ma dello stylist che gliel’ha consigliato”.

Deborah Iurato
Deborah Iurato

Nella mail che ha personalmente inviato ad un giornale che l’aveva criticato, ha scritto: «Alla sig.ra Iurato sono stati consegnati degli abiti random della nuova collezione e che ha scelto col suo stylist che la segue per la kermesse. Io sono based in Los Angeles – ha precisato Salerno non senza darsi un tono ed ha proseguito, sfruttando le tecniche acquisite alla facoltà di Scienze della Comunicazione di Roma –  Le scrivo per non associare da questo momento il mio nome alla cantante sopra citata». Sapendo così di attirare l’attenzione su di sé.

Madalina Ghenea2

Insomma, un gesto poco carino, così come non è apparso un vero omaggio quello fatto dalla bella valletta del Festival, Madalina Diana Ghenea, allo stilista libanese Zuhir Murad che ha realizzato gli abiti della seconda serata, trasformandola in una principessa. Ed anche quello color “fatina turchina” che la stessa ha paragonato, più volte, a quello della principessa Elsa della favola Disney, Frozen. Insomma, per lei lo stilista ha la stessa fantasia di tre quarti delle bambine italiane che l’hanno scelto per Carnevale.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Nessun Articolo da visualizzare