Successivo >

Spettacolo

Sanremo: tutti i look di Michelle Hunziker delle prime due serate (gallery)

Maura Messina | 8 Febbraio 2018

Michelle Hunziker Sanremo

Ieri sera (7 febbraio) è andata in onda la seconda puntata del Festival di Sanremo che ha dato spazio alle […]

Ieri sera (7 febbraio) è andata in onda la seconda puntata del Festival di Sanremo che ha dato spazio alle nuove proposte. Anche ieri Michelle Hunziker, unica presenza femminile sul palco dell’Ariston, ha incantato il pubblico con le sue mise elegantissime stavolta affidandosi al gusto della stilista Alberta Ferretti.

Come ha più volte dichiarato, ha scelto d’indossare soltanto capi di grandi nomi italiani come: Armani Privè, Alberta Ferretti, Valentino, Moschino, Trussardi (marchio a lei molto caro perché di proprietà della famiglia del marito Tomaso).

Per la prima puntata, andata in onda Lunedì (6 febbraio), Michelle bellissima e raggiante ha polarizzato l’attenzione del pubblico con la sua femminilità indossando il primo abito della collezione Armani Privè. Un lungo tubino nero, manica lunga, con una scollatura vertiginosa, molto sexy, che ha messo in mostra il suo decolletè.

Consigli di lettura: clicca qui se sei in cerca di un romanzo che ti faccia innamorare.

Durante la prima serata, la conduttrice ha sfoggiato 4 mise in totale. Il secondo abito, anche questo rigorosamente nero, era senza maniche con un corpetto di paillettes metallo e la gonna morbida. Questo, molto più sobrio del primo non ha colpito granché l’attenzione del pubblico, al contrario del terzo decisamente più particolare.

Anche questo nero, senza maniche con delle sottilissime bretelle era un trionfo di paillettes che ha reso la silhouette di Michelle radiosa. Lungo sino ai piedi con una gonna a campana.

Ma il vestito più bello della serata è stato senza dubbio l’ultimo. Al contrario dei precedenti questo era color argento senza bretelle, spezzato in vita era una lunga rete di paillettes  sofisticato ed elegante.

L’incarnato di Michelle e la linea del vestito erano un binomio perfetto che ha lasciato a bocca aperta il pubblico.

Come gioielli la Hunziker ha indossato un semplice, ma splendido girocollo Tiffany sponsor ufficiale del Festival.

Per la seconda puntata andata in onda ieri sera (7 febbraio) Michelle, invece, ha indossato degli abiti di Alberta Ferretti.

E’ apparsa sul palco con un lungo e scenografico vestito fucsia in seta, senza maniche, con una lunga gonna e tanto di strascico.

Il secondo abito, completamente diverso dal primo, era in pieno stile Ferretti: tutto ricamato su una base di tulle colore nude con dei disegni floreali verdi e rosa, lungo sino ai piedi sofisticato e femminile.

 

Nel corso della serata la Hunziker si è dilettata in un balletto con il suo compagno d’avventura,  Pierfrancesco Favino, indossando un mini dress interamente ricamato con delle frange dal gusto vagamente Charleston.

Questo ha ceduto la scena all’unico vestito nero di tutta la sera: un abito, anche questo smaniato, lungo sino ai piedi, con delle grandi balze di tulle che fuoriuscivano dallo spacco sinistro e dalla scollatura.

Ma quello che ha colpito veramente il pubblico è stato l’ultimo cambio della serata: un lungo vestito rosso magenta che si sposava alla perfezione con la figura della conduttrice elegantissimo.