Tommaso Zorzi canta

Tommaso Zorzi canta “Io sono Giorgia” davanti a Giorgia Meloni

Ospite al Maurizio Costanzo Show, Tommaso Zorzi canta il tormentone "Io sono Giorgia" davanti alla leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni

1Tommaso Zorzi canta “Io sono Giorgia”

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Ieri in seconda serata è andata in onda la prima puntata del Maurizio Costanzo Show. Ospite della puntata il vincitore del Grande Fratello Vip, Tommaso Zorzi, Maria Teresa Ruta e Rosalinda Cannavò, tutti reduci dall’esperienza nel reality show. L’influencer, presente fin dal primo blocco, ha avuto modo di incontrare la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Proprio il rampollo milanese è stato l’ideatore del tormentone “Io sono Giorgia” e nel momento in cui è stato chiesto a Tommaso Zorzi di porgere una domanda all’Onorevole durante il dibattito, proprio la Meloni l’ha prontamente bloccato, esclamando:

“Zorzi, intanto, parliamone un attimo: non ti ho mai mandato quel mazzo di fiori per la canzone che tu mi hai scritto”, ha esordito Giorgia Meloni durante lo spazio, per poi aggiungere: “Volevo mandarti i testi di altri miei comizi perché se me la potessi musicare, mi farebbe piacere. Lui è l’inventore di quel tormentone che è andato in tutte le discoteche”, ha detto con il sorriso sulle labbra e una risata, Giorgia Meloni.

Timidamente Tommaso Zorzi si è fatto una risata, ma a quel punto ad intervenire è stato il conduttore, piuttosto incuriosito. Maurizio Costanzo, che a quanto pare non era a conoscenza del fatto, ha chiesto: “Spiegatemi bene, com’è sta cosa?”, a quel punto Tommaso Zorzi ha risposto: “Sì, sono io l’inventore di ‘genitore 1, genitore 2′. Aspetterò i fiori, allora”, per poi canticchiare il motivetto.

Ecco il video dove Tommaso canta “Io sono Giorgia” davanti proprio alla Meloni, che non ha trattenuto le risate…

https://twitter.com/WittyTV/status/1374861375026167812

Un momento davvero divertente tra Tommaso Zorzi e Giorgia Meloni, che è diventato fin da subito virale sul web.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare