Uomini e Donne: Tina Cipollari prende le difese di Sonia

Una puntata di fuoco quella di Uomini e Donne andata in onda ieri (21 novembre). Ad accendere la miccia ci ha pensato Ginevra la giovane corteggiatrice di Claudio D’Angelo che ha dato della “donnetta” a Sonia, altra pretendente del tronista. Sin dall’inizio del programma tra Ginevra Pisani e Sonia Lorenzini non scorre buon sangue: la prima sostiene che Sonia sia una ragazza troppo leggera e che per attrarre Claudio usi soltanto le sue forme generose, mentre Sonia accusa la Pisani di essere soltanto un ragazzina di diciotto anni impertinente. Così tra le due è scoppiata una lite furibonda che solo Maria De Filippi è riuscita a sedare.

A mettere il carico da novanta ci ha pensato anche Tina Cipollari, nota per non avere peli sulla lingua, che si è scagliata contro Ginevra accusandola di essere troppo cattiva per la sua giovane età e di aver fatto una figuraccia di fronte a tutti.

LEGGI ANCHE:

CLICCA QUI: Uomini e Donne: Tina Cipollari si scaglia contro Camilla Mangiapelo e Giulia De Lellis

1foto

Indietro

Nessun Articolo da visualizzare