Amici 23, arriva un provvedimento disciplinare per tre cantanti

NEWS

Amici 23, arriva un provvedimento disciplinare per tre cantanti

Debora Parigi | 19 Dicembre 2023

Amici 23

Dopo una lettera da parte dei vocal coach, la produzione di Amici 23 ha deciso per un provvedimento disciplinare a danno di tre cantanti

La produzione di Amici 23 prende una decisione su tre cantanti

Il daytime di oggi, martedì 19 dicembre, di Amici 23 è iniziato con una comunicazione per i cantanti letta dalla produzione ma proveniente dai vocal coach. Si è trattato di un fatto accaduto durante le lezioni (della durata di mezz’ora) di riscaldamento vocale. Questa la lettera proveniente dai professionisti e letta dalla produzione:

“Il riscaldamento vocale collettivo quotidiano è come la palestra. È un training di allenamento che ha senso solo ed unicamente se le persone che lo praticano mettono testa e corpo nella condizione di trarne beneficio. Altrimenti non è istruttivo e non allena, quindi è inutile. Chiacchierare tra un vocalizzo e l’altro, costringendo l’insegnante a richiamare costantemente l’attenzione verso una cosa utile a loro, è assurdo. In buona sostanza, confrontandoci, vorremmo solo che tutti i ragazzi prendessero la cosa sul serio quanto noi. E per l’amore che noi stesse proviamo per la nostra materia, diventasse un momento di scambio, di apprendimento e di crescita. Non una fastidiosa mezz’ora di intrattenimento prima delle fasce che fanno malvolentieri e che gli sottrae prezioso sonno”.

La produzione ha quindi chiesto alle vocal coach i nomi delle persone che non seguono la lezione come dovrebbero. E si è trattato di Ayle, Holden e Mida. A tal proposito, sempre la produzione, ha deciso per un provvedimento disciplinare. E quindi ha deciso di togliere a questi tre le lezioni di riscaldamento vocale. Inoltre avranno cinque fasce in meno con i vocal coach a settima (a testa) che verrano ridistribuite agli altri cantanti. Questo provvedimento vale per sempre, quindi da qui alla fine di Amici 23.

Ma non basta, perché la produzione ha avuto un’altra comunicazione. In pratica è venuto fuori che Ayle usa internet fuori da quando è consentito. Quindi gli è stato ritirato l’iPad. Dopo hanno scoperto che anche Holden usa internet quando non deve e quindi hanno ritirato l’iPad anche a lui.