Beyoncé, Kelis la accusa di averle rubato una canzone per il suo nuovo album

NEWS

Beyoncé, Kelis la accusa di averle rubato una canzone per il suo nuovo album

Vincenzo Chianese | 29 Luglio 2022

Kelis accusa Beyoncé di averle rubato una canzone per il suo nuovo album: ecco cosa è accaduto e lo sfogo della cantante.

Le parole di Kelis

Dopo aver accusato Beyoncé di averle rubato una canzone per il suo nuovo album, Kelis ha proseguito il suo sfogo, affermando:

“Ho appena sentito il pezzo che tutti dicono abbia il mio sample. Sono un’artista, sono un’innovatrice, ho fatto molto e ho lasciato il segno in un’era musicale. Ma ci sono bulli e gangster in questo settore che sorridono e la fanno franca finché qualcuno non dice basta. Quindi lo dico oggi. Vengo per quello che è mio. Poi tra noi artisti di colore ci conosciamo, abbiamo tanti amici in comune, potevano contattarmi se volevano davvero. Nessuno ha avuto la decenza di chiamarmi e dirmi ‘hey vorremmo usare il tuo brano’. E la cosa mi fa impazzire perché so che è stata fatta di proposito”.

Ma non solo. A quel punto in molti hanno accusato Kelis di essere gelosa di Beyoncé e del lavoro impeccabile svolto dall’artista. A quel punto la cantante ha sbottato nuovamente e ha aggiunto:

“Smettetela di dire che sono gelosa. Gelosa di una che usa una mia canzone? Questa è la cosa più idiota che io abbia mai sentito, crescete! Tra artisti ci vuole la decenza di contattarci, anche attraverso un manager e dire ‘questo è quello che pensavamo di fare’. Anche se lo vuoi fare a tutti i costi, ma almeno mi avvisi”.

< Indietro Successivo >