C'è Posta Per Te: Vivienne cerca il padre che non sente da 12 anni

C’è Posta Per Te: Vivienne cerca il padre che non sente da 12 anni

Vivienne cerca il padre che non sente da 12 anni a C'è Posta Per Te: Maria De Filippi svela di aver letto il Corano per aiutare la ragazza.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

La storia di Vivienne a C’è Posta Per Te

Siamo nel pieno della seconda puntata della nuova edizione di C’è Posta Per Te e anche questa sera non mancano le emozioni e i colpi di scena. Questa sera infatti ad attirare l’attenzione del pubblico è stata la storia di Vivienne, che è arrivata a cercare suo padre Emad, che non sente da ben 12 anni. La giovane donna infatti ha sempre avuto un ottimo rapporto col genitore, nonostante il matrimonio tra i suoi fosse finito. Tuttavia quando a 21 anni è rimasta incinta del suo ragazzo, col quale ancora oggi è fidanzata e dal cui amore sono nate tre figlie, Vivienne è stata rifiutata da suo padre, che essendo musulmano non poteva accettare di vedere sua figlia con una bambina senza essere sposata.

Nel corso degli anni la ragazza ha cercato in tutti i modi di riallacciare i rapporti con Emad, che nel mentre si è rifatto una vita, tuttavia quest’ultimo non ha mai accettato di vederla. In studio così fin dal primo momento l’uomo ha assunto un atteggiamento scostante, e ha spiegato le sue motivazioni, riconducibili alla religione.

A quel punto, inaspettatamente, nel corso della puntata di C’è Posta Per Te, Maria De Filippi ha ammesso di aver letto il Corano per poter capire il punto di vista di Emad. La conduttrice ha così fatto presente come in realtà all’interno del testo sacro ci siano delle punizioni per le donne che rimangono incinte senza essere sposate. Tuttavia queste punizioni non prevedono in alcun modo il rifiuto di un genitore per ben 12 anni.

Dopo un lungo dibattito però, e nonostante Maria abbia fatto di tutto per convincere l’uomo, Emad ha deciso di chiudere la busta. Tuttavia il padre di Vivienne ha promesso che quando e se sarà pronto sarà lui a contattare sua figlia.

Nessun Articolo da visualizzare