Chiara Ferragni rivela cosa farebbe se Instagram chiudesse per sempre

Chiara Ferragni rivela cosa farebbe se Instagram chiudesse per sempre

Nel corso di un'intervista, Chiara Ferragni rivela cosa farebbe se Instagram chiudesse per sempre: ecco le sue dichiarazioni.

1Le parole di Chiara Ferragni

Sono anni che Chiara Ferragni è nel cuore del grande pubblico e senza dubbio col passare del tempo l’influencer con i suoi modi di fare ha saputo conquistarsi l’affetto dei suoi numerosi fan. In questi giorni intanto per l’imprenditrice digitale è arrivata una grande soddisfazione. Chiara infatti è la protagonista assoluta della cover del nuovo numero di Vogue Italia! Traguardo importante per la Ferragni, che da sempre sognava questo momento. Proprio nel corso dell’intervista la moglie di Fedez ha parlato di cosa farebbe nel caso in cui Instagram dovesse chiudere per sempre. Chiara ha così svelato di avere un piano B. Queste le sue dichiarazioni, riportate da Gossipetv:

“Troverei il modo per reinventarmi, ma è difficile che mi capiti, per come mi espongo io. Trump aveva una comunicazione violenta, diceva cose terribili e pericolose. Da un lato ho gioito che venisse zittito, dall’altro ho pensato: possono toglierti tutto in un secondo. Sto valutando di aprire un canale Telegram per parlare più direttamente a un numero scelto di persone, ma per tutti gli altri è sempre più facile interagire sulle piattaforme esistenti. I fedelissimi ti seguirebbero ovunque ma non sarebbero mai tutti”.

Ma non solo. Chiara Ferragni infatti parla anche dell’esposizione mediatica dei suoi figli Leone e Vittoria, per la quale è stata criticata tante volte:

“Leo e Vittoria sarebbero comunque persone esposte, tanto vale che li raccontiamo noi. Non so se sia il modo giusto o sbagliato, ma per ora mi pare quello più naturale per la mia generazione e la loro”.

Nel mentre qualche giorno fa Chiara Ferragni e Fedez, nel corso di una diretta su Instagram, hanno raccontato i retroscena della loro lite di quest’estate, che ha fatto discutere il web. Andiamo a rivedere le loro dichiarazioni.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Newsletter di Novella 2000

Nessun Articolo da visualizzare