Domenico Berardi, rissa sfiorata con i tifosi avversari (VIDEO)

Rissa sfiorata tra il Nazionale Berardi e un gruppo di tifosi avversari (VIDEO)

Dopo Modena-Sassuolo c'è stata quasi una rissa tra l'attaccante della Nazionale Domenica Berardi e un gruppo di tifosi avversarsi.

1Domenico Berardi quasi rissa coi tifosi del Modena

Rissa sfiorata ieri sera a Modena dopo la partita Modena-Sassuola finita 3-2 per i padroni di casa. Protagonista della vicenda il calciatore della Nazionale Domenico Berardi e alcuni tifosi della squadra di casa. Tutto per colpa della partita e di alcuni cori contro l’attaccante del Sassuolo.

La partita era valida per la Coppa Italia, i trentaduesimi di finale, dove alcune squadre di Serie A si scontrano con società di serie minori. E la partita si è conclusa appunto con la vittoria del Modena che milita in Serie B. Una brutta prestazione quella del Sassuolo che probabilmente non si aspettava di essere eliminato. Ma il nervosismo lo ha fatto da padrone anche perché si trattava di un vero e proprio derby.

E così, come riporta il sito Open, alla fine della partita, Domenico Berardi ha avuto uno scontro ravvicinato con alcuni tifosi del Modena a seguito anche di una serie di cori contro di lui durante il match. In pratica nel corso della partita il campione d’Europa 2021 è stato spesso fischiato dalla curva dei tifosi di casa. Ma gli insulti sono arrivati anche alla fine della partita, fuori dallo stadio.

Nel piazzale fuori dallo stadio Domenico Berardi ha subito gli insulti di alcuni tifosi avversari mentre cercava di raggiungere la sua auto. Considerando il brutto risultato della sua squadra e il nervosismo per tutta la situazione, il calciatore non ci ha visto più ed è quasi venuto alle mani coi sostenitori del Modena. Rissa sfiorata davvero e non è avvenuta solo grazie all’intervento del secondo portiere del Modena Narciso e di alcuni addetti alla sicurezza, i quali lo hanno trattenuto prima che la situazione degenerasse. Ecco il video di quanto successo:

Davvero una brutta immagine per lo sport e pensiamo che il calciatore rilasci presto delle dichiarazioni di scuse per il gesto, nonostante sia comprensibile il nervosismo dopo i continui cori offensivi e una prestazione non delle migliori.

Per parlare di cse più frivole, quest’anno l’attaccante è anche convolato a nozze…

Indietro

Nessun Articolo da visualizzare