Donald Trump vuole bloccare TikTok in America? Gli influencer non ci stanno e replicano

Donald Trump vuole bloccare TikTok in America? Gli influencer non ci stanno e replicano

1Secondo un portavoce ufficiale, pare che Donald Trump voglia bloccare TikTok in America. Alcuni influencer replicano al Presidente degli USA

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Da ormai diversi mesi a questa parte a diventare un vero e proprio fenomeno globale è stato TikTok. La nuova piattaforma ha infatti spopolato tra i giovani, e non solo, e indubbiamente ad oggi il social è forse il più amato e usato di sempre. Come se non bastasse grazie all’app sono nati centinaia di nuovi influencer, tra i quali Charli D’Amelio e Maryam Cherif, che sono seguiti da migliaia di followers in tutto il mondo. Ciò nonostante in queste ore è giunta una notizia che sta facendo preoccupare il web. Secondo un portavoce ufficiale infatti pare che Donald Trump abbia deciso di bloccare TikTok in America. Ma per quale motivo il Presidente degli Stati Uniti dovrebbe aver preso una tale decisione?

Stando a quanto riporta Webboh, sembrerebbe che il leader americano abbia paura che gli utenti che scaricano l’app consegnerebbero delle informazioni private alla Cina. Queste le dichiarazioni di uno stretto collaboratore di Trump:

“Il Governo degli Stati Uniti d’America sta prendendo in considerazione l’ipotesi di bloccare l’utilizzo di Tik Tok su tutto il territorio nazionale. Scaricando l’app si consegnano informazioni private nelle mani del Partito comunista cinese”.

Naturalmente la notizia che Donald Trump voglia bloccare TikTok in America ha letteralmente scatenato il web, e per questo ad intervenire sono stati i vertici del noto social, che hanno tranquillizzato gli utenti. Queste le loro affermazioni in merito:

“Il nostro capo CEO è americano. La nostra unica priorità è creare un ambiente sicuro per tutti i nostri utenti. Non abbiamo mai fornito dati al governo cinese e non abbiamo intenzione di farlo in futuro”.

Pare dunque che nonostante le intenzioni di Donald Trump di bloccare TikTok in America, i vertici del social non permetteranno un simile risvolto. Tuttavia c’è da far presente che in paesi come l’India e ad Hong Kong l’app è stata addirittura bannata. Nel frattempo sui social gli influencer e gli utenti si sono letteralmente scatenati. Scopriamo quello che è accaduto.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.