eurovision 2022 uomo irruzione mahmood blanco

Eurovision 2022, un uomo tenta di fare irruzione sul Turquoise Carpet

Un uomo, durante un'intervista a Blanco e Mahmood, ha tentato di fare irruzione sul Turquoise Carpet. Ecco il video

1L’irruzione di un uomo all’Eurovision 2022

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

L’Eurovision Song Contest 2022 sta per iniziare. Ormai manca davvero pochissimo tempo e tutto è pronto. In questi giorni stanno venendo condotte le prime interviste. A interessare il pubblico italiano, ovviamente, quelle dei rappresentati del nostro Paese. Stiamo parlando di Mahmood e Blanco, i quali porteranno sul palco il brano “Brividi”. Mentre si trovavano sul Turquoise Carpet, però, un uomo ha tentato di fare irruzione interrompendoli.

Nel video pubblicato su Twitter, infatti, vediamo come Gabriele Corsi e la sua collega Carolina Di Domenico stiano provando a intervistare i cantanti. Quando a un certo punto il primo conduttore chiama, probabilmente, l’addetto alla sicurezza perché ha visto avvicinarsi un uomo con prepotenza. Questa persona ha dichiarato di voler sensibilizzare sui temi ambientali. Corsi, tuttavia, in inglese gli ha risposto che questa non era la maniera più corretta di farlo.

Alla fine il tutto si è risolto e la persona in questione è stata allontanata. A sdrammatizzare ci ha pensato Blanco: “È stata tipo l’invasione di campo… Grande, mi piacciono queste cose. Comunque ha detto della crisi climatica, parliamone. È un ottimo tema“. Mahmood, invece, non ha detto nulla ma se in un primo momento si è mostrato preoccupato poi anche lui si è tranquillizzato e ha ascoltato ciò che aveva da dire l’uomo.

Ricordiamo che l’Italia si esibirà soltanto nella finale del 14 maggio 2022 insieme a coloro che passeranno le semifinali e alla Spagna, Francia, Germania e Regno Unito. A condurre l’Eurovision 2022, invece, troveremo Alessandro Cattelan, Mika e Laura Pausini. Quest’ultima, in una recente intervista ha affermato di essere entusiasta:

Ho fatto tante cose nella mia vita, ma questa dell’Eurovision è una strada diversa. Sono molto curiosa di quello che succederà a Torino tra poco. Voglio vivere questa esperienza come una nuova avventura. Dopo tanti anni nel mio ambiente conosco tutti i dettagli, ma il mondo dell’Eurovision è nuovo e questo vale per tutti i conduttori di quest’anno. Sono molto emozionata devi credermi. Felice di poter stare su quel palco con due amici come Mika e Alessandro.

Continua

Indietro

Nessun Articolo da visualizzare