Il manager di Eva Henger sulle dinamiche dell’incidente: com'è andata davvero

NEWS

Il manager di Eva Henger sulle dinamiche dell’incidente: com’è andata

Andrea Sanna | 30 Aprile 2022

Eva Henger

Dopo l’incidente avvenuto ieri, il manager di Eva Henger interviene sulla dinamica dell’accaduto: com’è andata davvero

La dinamica dell’incidente di Eva Henger

Il manager di Eva Henger sulle dinamiche dell’incidente: com'è andata davvero
Eva Henger

Ieri abbiamo ricevuto la notizia dell’incidente, avvenuto in Ungheria, che ha coinvolto Eva Henger e il marito Massimiliano Caroletti. Mentre si trovavano a bordo della loro auto hanno avuto uno scontro frontale con un’altra vettura. A bordo del mezzo una coppia formata da una donna di 67 anni e un uomo di 70. Per i due coniugi, purtroppo, non c’è stato nulla da fare.

Eva Henger e Massimiliano Caroletti, come spiegato nel pomeriggio di ieri, hanno riportato delle fratture. A raggiungerli in Ungheria il padre del produttore cinematografico (partito da Fiumicino per raggiungerli) e dal figlio dell’attrice. Entrambi si prenderanno cura di loro. Intanto a parlare è stato il dottor Antonio Orso, manager della Henger e consulente legale della famiglia, il quale ha confermato la dinamica dell’incidente e fatto chiarezza:

“Guidava Eva l’auto mentre, insieme al marito, si stava recando a 80 km dalla sua casa di Gyor per acquistare un cucciolo di cane per la figlia Jennifer! All’improvviso sono stati travolti da un auto che, in fase di sorpasso, invadeva la loro corsia di marcia. Ritengo doveroso precisare che si trattava di una strada statale con linea continua, dove era assolutamente vietato sorpassare”.

Foto incidente Eva Henger e Massimiliano Caroletti
Foto incidente Eva Henger e Massimiliano Caroletti

Ci ha tenuto a dire. A seguire il manager di Eva Henger ha fatto sapere: “Preciso, inoltre, che solo Massimiliano è stato portato via in elisoccorso, perché le sue condizioni apparivano molto gravi, tanto che i soccorritori hanno faticato non poco a rianimarlo! Inizialmente è stato dato per morto dalla stessa Eva la quale, in attesa dei soccorsi, provava a chiamarlo senza risposta. Eva – seppur grave – veniva trasportata, in Ospedale, in ambulanza. Oggi, le condizioni di Eva sembrano essersi stabilizzate e, quindi, si presume che nelle prossime ore sarà operata per le varie fratture al braccio, gambe, tallone, osso sacro e clavicola (non femore come erroneamente si ipotizzava!)”.

Infine per concludere il manager di Eva Henger ha aggiunto: “Sarà, poi, trasferita all’ospedale di Gyor dove oggi è stato trasferito anche Massimiliano. Lei, infatti, si trova all’ospedale di Kaposvar. I soccorsi sono arrivati velocissimi grazie alla chiamata del conducente che era stato sorpassato”.

In attesa di ulteriori aggiornamenti, rinnoviamo gli auguri di pronta guarigione a Eva Henger e al marito Massimiliano Caroletti.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.