Domenica In: Gina Lollobrigida ripercorre i punti salienti della sua carriera, tra amori, impegni futuri e paure

NEWS

Gina Lollobrigida ripercorre la sua carriera tra impegni, amori e paure

Andrea Sanna | 20 Gennaio 2019

domenica-in

Domenica In: Gina Lolobrigida ripercorre i punti salienti della sua carriera, tra amori, impegni futuri e paure Puntata interessante quella […]

Domenica In: Gina Lolobrigida ripercorre i punti salienti della sua carriera, tra amori, impegni futuri e paure

Puntata interessante quella che si prospetta oggi a Domenica In. Dopo l’ospitata di Giampiero Galeazzi che ha fatto tanto parlare, la prima ospite oggi negli studi Fabrizio Frizzi è lei: Gina Lollobrigida. Un’artista straordinaria che a distanza di anni continua a stupire il pubblico italiano e nel mondo. L’attrice doveva essere tra le star della prima puntata della trasmissione, ma i problemi di salute non gliel’hanno permesso. Ora per fortuna va tutto bene e non ha esitato nemmeno un secondo nell’accettare l’invito di Mara Venier. Questo per un motivo ben preciso come da lei sottolineato:

“La guerra mi ha insegnato le cose essenziali della vita. Per questo non mi sono mai fermata. Ho fatto prevalere la mia forza. Io devo lavorare”.

L’età, portata egregiamente da Gina, non le priva di continuare a lavorare e spostarsi in giro per il globo terrestre. Diva internazionale, ha girato film con i più importanti attori. Nonostante la fama è rimasta la ragazza di sempre. Oggi nel salotto di Mara Venier, con cui è grande amica, ha raccontato i suoi impegni futuri: La Lollobrigida è attesissima a Los Angeles e sorridendo ha confessato:

“Se dovesse esserci brutto tempo torno indietro, ho paura. Io voglio stare sempre vicino al finestrino per vedere il mare, la terra. Lo faccio perché altrimenti mi sento persa”.

Ha rivelato Gina Lollobrigida, la quale ha poi spiegato il perché del suo viaggio per gli Stati Uniti d’America.

Gina Lollobrigida: gli impegni dell’attrice e i riconoscimenti

Nel corso dell’intervista a Domenica In, Gina Lollobrigida ha informato Mara Venier e i telespettatori degli impegni che li attenderanno in queste settimane:

“Il 29 sarò presente del Festival Italiano. Sono arrivata nel 50 a Los Angeles. Non sapevo nulla di cinema, l’ho conosciuto solo dopo grande a De Sica. Con lui ho capito cosa fosse il cinema. Poi piano piano ho cominciato a conoscere il tutto. A breve ci sarà anche uno speciale dedicato a me chiamato L’ultima diva”.

L’attrice ha ricevuto anche un altro importante riconoscimento: la stella, di cui solo i più grandi artisti del mondo possono beneficiarne. Un qualcosa di cui non si sarebbe davvero mai aspettata. Mara Venier ha sottolineato quanto la Lollobrigida sia una colonna portante dell’Italia nel mondo e lei ha rivelato, poco dopo:

“Non credevo di tornare ad Hollywood dopo così tanto tempo”.

Invece, contro ogni previsione ecco che Gina ora volerà per Los Angeles per un’altra serata in cui verrà celebrata da vera diva tra i mostri sacri del cinema, di cui anche lei ne fa parte.

Molto commossa ha raccontato anche i vari incontri con Madre Teresa di Calcutta con cui ha condiviso tantissime cose, che anni fa le aveva donato una medaglietta che lei porta sempre con sé.

Nel corso degli anni, Gina Lollobrigida ha collaborato con tanti attori e conosciuto le figure più rappresentative del mondo. Ma vediamo meglio nel dettaglio.

Gli amori di Gina Lollobrigida a Domenica In

Come dicevamo dunque Gina Lollobrigida ha da sempre conservato il suo fascino e negli anni ha condiviso il set con numerosi attori, svelando qualche particolare:

“Sean Connery bacia con affetto ed eleganza. Ho lavorato con Yul Brunner , quando era venuto a mancare Tinor Power. Ero rimasta scioccata. Nel corso delle riprese io e lui continuavamo a baciarci nonostante il regista ci chiedesse di fermarci”.

Negli anni ha poi conosciuto anche Fidel Castro, uno dei personaggi più influenti della storia mondiale. La Venier ha voluto sapere se tra loro sia mai successo qualcosa, dato che Castro sembrava davvero innamorato di lei:

“Fidel Castro mi voleva conoscere, l’aveva ammesso. Ci siamo conosciuti e sono anche andata da lui a Cuba. Mi ha ospitato in una villa bellissima. Con lui nessun flirt. E’ stato davvero molto carino con me. Siamo rimasti in contatto negli anni”.

Ha specificato la Lollobrigida. Ma vediamo quali sono le paure che in questi anni continuano ad essere presenti nella sua vita…

Gina Lollobrigida: le paure dell’attrice

In tutti questi anni tra impegni e grandi soddisfazioni, Gina Lollobrigida ha vissuto tante fasi della sua vita. Dalla guerra, da cui ne è uscita a testa alta, fino alla paura della morte:

“Devo fare altri progetti, e la mia paura è che non riesca a portarli a termine. Per me lavorare è vivere. Senza questo mi sentirei persa. Mi aiuta ad esprimermi ed andare avanti. Per me lavorare è gioia. La cosa principale”.

Il lavoro per l’attrice è sempre molto importante, non l’ha mai negato. Un’altra sua paura è quella di non riuscire a ricongiungersi con sui figlio e suo nipote:

“Purtroppo non sono in buoni rapporti con mio figlio e mio nipote. Gli avvocati hanno rovinato tutto. Il padre di mio figlio è morto ormai e non ci siamo mai parlati. Nemmeno a Natale abbiamo avuto modo di vederci”.

Con dolore Gina Lollobrigida ne ha parlato così. Gli occhi gonfi e la voce rotta dall’emozione l’hanno portata a chiedere a Mara Venier di interrompere la conversazione su questo argomento.

Detto ciò, comunque Gina ha ringraziato la conduttrice poiché in tutti questi anni ha dimostrato di essere una grande amica.
Passano gli anni ma Gina Lollobrigida resta un’icona dell’Italia nel mondo.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.