irama

Irama spiega perché ha scelto di restare con la Warner Music Italia

1Dopo la sua vittoria ad Amici 17, Irama spiega perché ha deciso di restare sotto contratto con la Warner Music Italia. Ecco le parole del cantautore.

Pochi giorni fa si è conclusa la diciassettesima edizione di Amici, che ha visto trionfare Irama, per la gioia di tutto il pubblico del talent. Il cantautore, fin dal suo ingresso nella scuola più ambita d’Italia, è entrato nel cuore dei telespettatori, che l’ha voluto premiare eleggendolo vincitore del programma. Come sappiamo, il cantautore era già ben noto all’industria musicale. Pochi anni fa, infatti, Filippo ha partecipato al Festival di Sanremo, gareggiando nelle Nuove Proposte. Il suo pezzo è stato per mesi in rotazione radiofonica, diventando un vero e proprio successo. A quel punto, dunque, ci si aspettava che la casa discografica, la Warner Music Italia, pubblicasse il primo disco di Irama, che, però, non è mai arrivato.

Così, dopo mesi di attesa, il ragazzo ha deciso di troncare i rapporti con l’azienda, e di tentare una nuova strada: Amici. La fortuna è stata dalla sua, e il cantante è arrivato fino alla fine, vincendo. Tuttavia, al momento della scelta di una nuovi discografici, Filippo ha incontrato anche i suoi ex capi, e dopo un’attenta riflessione ha deciso di riallacciare i rapporti, nonostante alcune incertezze iniziali. Naturalmente la cosa è sembrata molto strana a tutto il pubblico, e ora il cantautore ha spiegato il perché della scelta.

Scopriamo cosa ha dichiarato.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.