katia ricciarelli scherzi a parte

Katia Ricciarelli, lo scherzo in diretta a Scherzi a parte (VIDEO)

Ecco cos'è successo a Katia Ricciarelli durante lo scherzo in diretta a Scherzi a Parte. Il video

1Lo scherzo a Katia Ricciarelli

Nella giornata di ieri è andata in onda la prima puntata della nuova edizione di Scherzi a parte, programma condotto su Canale 5 da Enrico Papi. Una delle sfortunate vittime colpite dalla trasmissione è stata Katia Ricciarelli. L’ex gieffina, infatti, è stata oggetto di uno scherzo in diretta che riguarda il suo amato cagnolino Ciuffy. Questo quanto si legge su Mediaset Infinity, piattaforma streaming gratuita sulla quale potrete recuperare l’appuntamento:

Katia Ricciarelli è la vittima del primo scherzo in diretta. Katia è stata invitata in un hotel per una prova di un servizio fotografico a tema “Vip e animali” in compagnia del suo cane Ciuffy, che creerà diversi problemi ad una cliente dell’hotel.

Il tutto, quindi, è partito dalla soprano dentro un hotel con il suo cagnolino. A un certo punto una cliente comincia a lamentarsi di alcuni presunti comportamenti molesti da parte del cane. Katia non vuole assolutamente crederci e nega qualsiasi marachella di cui è accusato l’animale. I toni iniziano ad accendersi e a un certo punte le viene fatto credere che Ciuffy abbia inghiottito degli orecchini molto preziosi. La Ricciarelli e la complice dello scherzo, perciò, corrono verso una clinica veterinaria. Qui si arriva alle mani.

Come vedete anche dal video qui sopra, Katia Ricciarelli perde la pazienza e comincia a intimare alla ragazza di andarsene. Prima la strattona con rabbia e poi la afferra per i capelli iniziando a tirare. Come se non bastasse, poco dopo, le viene anche fatto credere che Ciuffy sia stato rapito e a questo punto inizia a piangere. Enrico Papi decide di interrompere lo scherzo e farla portare in studio.

Tra le altre vittime di Scherzi a parte abbiamo visto anche Paola Barale, Amaurys Pérez, Aldo Montano e Iva Zancchi. Le notizie non terminano qui…

Indietro

Nessun Articolo da visualizzare