Katy Perry accusata di molestie sessuali dal modello Josh Kloss

2Josh Kloss accusa Katy Perry di molestie sessuali

Proseguendo, Josh Kloss, che accusa Katy Perry di molestie sessuali, aggiunge:

“Dopo il primo giorno di riprese, Katy mi ha invitato in uno strip club di Santa Barbara. Ho rifiutato e le ho detto “Devo tornare in hotel e riposare, perché questo lavoro è tutto quello che ho al momento” Ho rivisto Katy un paio di volte dopo la rottura con Russel. Questa volta con me c’era un’amica che moriva dalla voglia di incontrarla. Era la festa di compleanno di Johny Wujek. E quando l’ho vista, ci siamo abbracciati. Ma mentre mi voltavo per presentare la mia amica, ha tirato fuori dai miei pantaloni le mie mutande per mostrarmi ad un paio di suoi amici. Riesci a immaginare quanto mi sono sentito patetico e imbarazzato?”

Concludendo, Kloss svela perché ha deciso svelare le molestie sessuali di Katy Perry soltanto ora, dichiarando:

“Lo dico ora solo perché la nostra cultura è incentrata sul dimostrare che gli uomini potenti sono perversi. Ma le femmine con potere sono altrettanto disgustose. Katy è una leader straordinaria, le sue canzoni sono principalmente grandi inni. Ho continuato a guardarla mentre usava le clip dei suoi video musicali per il suo tour mondiale e poi per il dvd, mettendo in evidenza solo una delle sue co-star maschili, ed ero io. […] Buon anniversario a uno dei lavori più confusi, aggressivi e sminuiti che abbia mai fatto”

Attualmente Katy Perry non ha ancora replicato alle accuse di molestie sessuali da parte di Josh Kloss. Come reagirà la pop star? Non ci resta che attendere per scoprire la sua versione dei fatti.

Novella 2000 © riproduzione riservata.