Katy Perry accusata di molestie sessuali dal modello Josh Kloss

Katy Perry accusata di molestie sessuali dal modello Josh Kloss

1Con un lungo post, Katy Perry viene accusata di molestie sessuale dal modello Josh Kloss, col quale in passato aveva lavorato

Senza dubbio tra le pop star più amate e seguite al mondo c’è certamente Katy Perry. La cantante da ormai oltre 10 anni domina le classifiche musicali e numerosi sono i successi che sono diventati dei veri e propri tormentoni. Solo recentemente, l’artista ha rilasciato due nuovi singoli, Never Really Over e Small Talk, che dovrebbero anticipare il prossimo album in studio, che stando alle voci verrà pubblicato entro fine anno. Nel frattempo, però, Katy nelle ultime ore sta finendo al centro di uno scandalo che la coinvolge in prima persona. Inaspettatamente, infatti, la Perry è stata accusata di molestie sessuali, e a lanciare la bomba è stato niente che meno che il modello Josh Kloss, col quale ha collaborato ben 9 anni fa. Scopriamo tutto quello che sta accadendo e le parole del ragazzo in merito.

Come ricorderemo, nel lontano 2010 Katy Perry rilasciava il suo secondo album in studio, Teenage Dream, che ancora oggi è uno dei dischi più iconici ed amati della sua carriera. Il progetto venne anticipato dai singoli California Gurls e dalla stessa Teenage Dream. Solo da qualche giorno quest’ultimo pezzo ha festeggiato per l’appunto i suoi 9 anni, e in molti non hanno potuto fare a meno di ricordare l’evento. Proprio in occasione del compleanno della canzone, il modello Josh Kloss, protagonista maschile del videoclip insieme alla Perry, ha fatto un lungo sfogo, con gravissime dichiarazioni. Katy, che a breve dovrebbe sposarsi con Orlando Bloom, è stata infatti accusata di molestie sessuali dal ragazzo, e l’episodio risale proprio ai tempi delle riprese del video musicale. Queste le sue parole in merito:

“Lei era simpatica e gentile. Quando c’erano altre persone, però era fredda come il ghiaccio. Ha persino definito l’atto di baciarmi sul set “disgustoso” durante le riprese del video. Ero piuttosto imbarazzato ma continuavo a dare il massimo, dato che la mia ex mi aveva tradito e mia figlia era solo una bambina, e sapevo che dovevo resistere per lei”

Ma non è tutto. Scopriamo come ha proseguito Josh Kloss il suo post contro Katy Perry.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.