Ludovica Valli definisce gli operai ”animali”: il web si indigna e lei interviene

Ludovica Valli definisce gli operai ”animali”: il web si indigna e lei interviene

1Sui social, Ludovica Valli definisce gli operai che le stanno ristrutturando casa ”animali”: il web si indigna e lei interviene facendo chiarezza

Nelle ultime ore a finire al centro di una bufera mediatica è stata Ludovica Valli. Come sappiamo attualmente l’ex tronista di Uomini e Donne e il suo compagno Gianmaria Di Gregorio sono in attesa della loro prima figlia, ed essendo in procinto di allargare la loro famiglia la coppia ha deciso di ristrutturare casa. In attesa che la dimora sia pronta, l’influencer ha fatto un piccolo sfogo sui social, attaccando duramente gli operai che stanno lavorando, definendoli “animali”. Queste le sue dichiarazioni:

“Abbiamo tutto nelle scatole, è impossibile sistemare qualcosa. Ogni giorno abbiamo degli operai in casa che fanno polvere, sporcano, rompono, è allucinante. Degli animali”.

A quel punto su Ludovica Valli si è scatenata una vera e propria bufera mediatica e sono stati in molti ad attaccare l’influencer per le sue dichiarazioni. Così, per fare chiarezza sulla situazione, l’ex tronista è stata costretta ad intervenire, facendo un lunghissimo sfogo su Instagram, durante il quale ha chiarito la sua posizione. Ecco le sue parole in merito:

“Per la cronaca, perché qualcuno mi ha scritto che se la casa si sporca poi si pulisce, lo sporcare è il meno. Io ho fatto un esempio di ciò che mi è capitato. Ho parlato della mia esperienza personale. Comunque non tutti gli operai sono così, ve lo assicuro, perché ce ne sono di grandissimi lavoratori e bravissimi, che fanno il loro lavoro e poi puliscono dove sporcano. Ma a prescindere da questo, può non essere il loro lavoro non ripulire, ma almeno bisogna stare attenti quando si spacca qualcosa, perché le cose costano. Anche in passato io ho avuto queste esperienze, non è colpa mia. Io ho parlato di mie esperienze, non potete ogni volta creare film, non avete altro da fare? Lasciate stare, cercate di azionare il cervello quando mi scrivete determinate cose, ragionate”.

Ma non è tutto. Scopriamo come prosegue lo sfogo di Ludovica Valli in merito alla faccenda.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare