NEWS

Luxuria sul caso Colosseo Quadrato: «Spero che Fendi ora non chieda il ritiro anche delle foto dei turisti»

Redazione | 9 Giugno 2016

«Spero che ora non chiedano anche il ritiro dai social di tutte le foto fatte dai turisti dopo che il […]

«Spero che ora non chiedano anche il ritiro dai social di tutte le foto fatte dai turisti dopo che il palazzo è stato restaurato». Così Vladimir Luxuria, contattata da Novella 2000, ha commentato la richiesta di Fendi di ritirare la campagna promozionale “Chi non si accontenta Lotta” del Roma Pride dell’11 giugno, perché le foto hanno come sfondo il Colosseo Quadrato dell’Eur. «Ci sono monumenti che sono patrimonio della collettività e il Colosseo Quadrato è uno di questi.  Usarlo come sfondo è un diritto di tutti», continua Luxuria. E sul fatto che questa richiesta arrivi proprio da una maison che invece in passato si era sempre dimostrata vicina al mondo Lgbt, aggiunge: «Mi meraviglia che una simile presa di posizione arrivi da un mondo come quello della moda che invece dovrebbe essere,  ed è stato  finora,  sempre molto aperto e sensibile alla nostra comunità e alla nostra creatività. Mi meraviglia e mi dispiace».

< Indietro Successivo >