Successivo >
Maria De Filippi regina indiscussa di Mediaset anche nel 2023

Spettacolo

Passano gli anni ma Queen Mary resta! Anche nel 2023 è Maria De Filippi la regina indiscussa di Mediaset

Debora Parigi | 3 Gennaio 2024

Maria de Filippi

Anche per il 2023 c’è una sola regina della TV e quella è Maria De Filippi che con i suoi programmi macina un successo dietro l’altro

Quando si pensa a Mediaset si pensa soprattutto a Maria De Filippi e ai suoi programmi che appassionano milioni di telespettatori per tutto l’anno. Non a caso la nota conduttrice viene definita anche “queen Mary”, perché è davvero la regina indiscussa di Mediaset e anche di tutta la TV.

I programmi di Maria De Filippi che vanno avanti da oltre 20 anni

Nella carriera di Maria De Filippi non mancano gli inizi in salita e qualche flop. Ma, come lei stessa ha raccontato, sono state anche queste delusioni che l’hanno portata al successo che ha oggi. E il successo viene anche dalla capacità di rinnovarsi e avere un prodotto vecchio che però sembra sempre nuovo.

Nella sua lista di programmi che continuano ad andare avanti da oltre 20 anni ci sono Uomini e donne, Amici e C’è posta per te. Più recenti sono Tu sì que vales e Temptation Island (format esportato dall’estero). Tutti continuano ogni anno a fare picchi di ascolto altissimi e non vengono mai a noia al pubblico.

Amici: da talk show a talent show

Il segreto del successo di Maria De Filippi è, come dicevamo, legato alla capacità di rendere i programmi sempre attuali e di moda. Pensiamo ad Amici, nato nel 1992 come talk show per adolescenti e diventato poi nel 2001 un talent show chiamato per la prima edizione “Saranno Famosi”. La grande svolta è stata proprio con la realizzazione del talent. Maria ha realizzato una scuola di arte e spettacolo fatta per giovani ragazzi che volevano raggiungere i propri sogni. Una vera e propria novità in televisione.

Le prime edizioni vedevano i concorrenti cimentarsi in canto, ballo e recitazione. Tutti imparavano tutto e avevano molti professori anche molto severi. E dalla scuola negli anni sono usciti grandi artisti che hanno continuato le loro carriere. Il programma in oltre 20 anni si è evoluto, concentrandosi prima sulla divisione delle discipline per ognuno e lasciando solo canto e ballo. Ha iniziato poi piano piano a mostrare non solo l’arte degli allievi, ma anche la loro vita.

Proprio al compimento dei 20 anni di talent Maria De Filippi ha trovato un modo per rinnovare il programma. E infatti dall’edizione 20 è diventato anche una sorta di reality con i ragazzi chiusi dall’inizio dell’anno in una casetta alle prese non solo con i compiti, ma anche con le loro giovani vite. E anche la parte del Serale ha fatto dei cambiamenti che in questi anni hanno convinto.

Uomini e donne e Temptation Island: i programmi sull’amore

Un altro programma storico di Maria De Filippi è Uomini e donne che andò per la prima volta in onda nel 2000 come talk show. Poi diventò dating show per la ricerca dell’anima gemella con un tronista e corteggiatori spontanei. Negli anni arrivò all’apice del successo rendendo poi famosi tanti protagonisti dei troni. Grande svolta fu quando venne introdotto il Trono Over per le persone più anziane fino a ridurre sempre di più l’età per farne parte trovandoci all’edizione attuale.

E per rimanere in tema di amore, non possiamo non citare Temptation Island, format però estero che la De Filippi è riuscita a far entrare nella sua famiglia di show tenendo incollati alla TV milioni di telespettatori anche in estate. Tra l’altro alcuni dei suoi protagonisiti continuano a far parte dei programmi Mediaset e a tenere banco con le loro storie.

C’è posta per te e Tu sì que vales per la prima serata del sabato sera

A parte il serale di Amici, il sabato sera vede la messa in onda prima di Tu sì que vales e poi di C’è posta per te. Due programmi totalmente diversi che però appassionano. Il primo è più recente ed è un vero e proprio talent show che permette di mostrare le grandi capacità di persone sconosciute. Il programma ci fa sognare, emozionare e anche ridere.

C’è posta per te, invece, è uno degli show storici, andato in onda per la prima volta nel 2000. Come format non ha subito troppi cambiamenti in questi anni, ma la chiave del successo sono le storie selezionate. Al centro di tutto ci sono le emozioni e questo è qualcosa che attira sempre il pubblico televisivo.

Record di ascolti anche nel 2023 per Maria De Filippi

Per questo successo Maria si affida anche a una squadra di persone che lavorano per lei e che dimostrano di essere dei veri professionisti nel loro mestiere. Lei stessa più volte ci tiene a ringraziarli e a raccontare quanto siano importanti per far funzionare tutta la macchina degli show.

Insomma Maria De Filippi continua ad essere la regina indiscussa di Mediaset e della TV. E a supporto di ciò che percepiamo ci sono anche i dati degli ascolti. Anche nel 2023 ha confermato il suo successo. Ad esempio Amici versione prime time ha ottenuto nelle 9 puntate trasmesse una media di 4.121.000 telespettatori ed il 27,50% di share. Tu si que vales ha invece avuto una media di 3.930.000 telespettatori ed il 28,61% di share.