maria sofia federico incesto

NEWS

Maria Sofia Federico e le sue idee controverse sull’incesto

Nicolò Figini | 5 Giugno 2023

Maria Sofia Federico, ex allieva de Il Collegio, ha parlato delle sue controverse idee sull’incesto

Maria Sofia Federico: il parere sull’incesto

Negli ultimi giorni Maria Sofia Federico, ex allieva de Il Collegio, ha già fatto parlare di sé per un’intervista nella quale dichiarava che le piacerebbe entrare a far parte della scena porno. Al momento ha aperto una pagina su OnlyFans, ma il suo sogno sarebbe quello di diventare una regista di film per adulti:

“In tutta onestà vorrei spostarmi su PornHub perché è una piattaforma pubblica che mi permetterebbe di far vedere i miei contenuti a più persone possibili. A me piacerebbe diventare una regista porno e fare cose à la Erika Lust.

Vorrei sia stare dietro che davanti alla macchina e ovviamente non vorrei si pagasse un abbonamento, mi piacerebbe quelle cose arrivassero a più persone possibili”.

In queste ore, tuttavia, ne riparliamo per alcune dichiarazioni controverse che hanno fatto indignare tutto il Web. Nel corso di una diretta su Twitch insieme a Francesca Palumbo e Ivan Grieco, Maria Sofia Federico ha infatti espresso le proprie idee su un tema da sempre tabù come l’incesto:

“Io la vedo come una cosa che va assolutamente normalizzata. Credo che sia un fallimento della cultura il fatto che l’incesto sia visto come un tabù”.

Ivan Grieco interrompe Maria Sofia Federico affermando:

“Basta che venga fatto con consenso e non per riprodursi. Spieghiamolo bene perché altrimenti dicono che siamo matti. Io non ne farei una battaglia sulla regolamentazione dell’incesto così come le droghe leggere… Semplicemente è una cosa che tollero”.

Dichiarazioni che hanno portato allo sdegno e indignazione più totale di praticamente tutto il mondo Twitter. Ad oggi d’altronde in Italia l’incesto è un reato, punito con la reclusione da uno a cinque anni se commesso con un fratello o una sorella. Se commesso invece ad opera di un genitore comporta pure la perdita della responsabilità genitoriale.

Per questa ragione ci sentiamo di prendere le distanze da quanto dichiarato dall’ex ragazza del Collegio e chi altri condivida questa linea di pensiero. Specie se si considerano le conseguenze che anche solo storicamente, scientificamente psicologicamente certo genere di rapporti è assodato rischino di provocare.