Massimiliano Morra e Adua Del Verso- le inquietanti rivelazioni al GF Vip

Al GF Vip le inquietanti rivelazioni di Massimiliano Morra ed Adua Del Vesco

1Inquietanti rivelazioni al GF Vip nella notte, durante una conversazione intensa, tra Massimiliano Morra ed Adua Del Vesco

Durante la puntata di ieri del GF Vip si è ancora parlato della storia d’amore tra Adua Del Vesco e Massimiliano Morra e della conseguente e dolorosa rottura avvenuta in seguito. Non è mancato il battibecco davanti agli occhi del compagni, Alfonso Signorini e del pubblico da casa, che si chiedono ancora cosa sia successo davvero tra loro. Nella notte, però, i due attori hanno avuto modo di parlare in disparte. Nel corso di un’intensa conversazione sono emerse inquietanti rivelazioni.

Così Massimiliano Morra e Adua Del Vesco, dopo l’appuntamento del venerdì, si sono ritrovati in giardino e hanno avuto la possibilità di chiarire una volta per tutte. Entrambi hanno ripercorso le tappe difficili della relazione che li ha poi portati a dividersi, quando ad un certo punto la siciliana ha parlato di una terza persona: Io ero succube, sai di chi parlo vero? Ero una scema. Con la risposta di Massimiliano il discorso si è fatto via via più misterioso:

 “Quando ne sono uscito io avevo seriamente paura per te. Leggevo anche cosa dicevano i giornali. Ricevevo telefonate, istigazioni. Tu non hai idea della cattiveria di quella persona“.

A quel punto, inaspettatamente, è arrivato lo sfogo fiume di Adua Del Vesco sotto gli occhi attenti di Massimiliano Morra, che concordava con lei quanto detto. Qui, come dicevamo, sono emersi degli inquietanti retroscena e rivelazioni, che sono state raccolte da Biccy e che hanno tenuto incollati i telespettatori alla TV:

“Io mi stavo inguaiando a stare dentro con loro. Io a un certo punto non ce la facevo più. Ma poi hai visto com’è finita la cosa? C’è stato il periodo in cui io ho avuto paura, non ho passato dei bei momenti. A me dispiace se anche tu sei stato in psicanalisi. Certe cose hanno devastato entrambi. Abbiamo vissuto una fase che vorremmo cancellare, abbiamo subito cose che ci segneranno a vita. Quelle cose non le ho subite solo io, ma anche te, solo noi possiamo capire“.

Ha confidato Adua Del Vesco. A rivivere quegli istanti Massimiliano Morra si è detto d’accordo con la sua ex fidanzata, la quale ha continuato ancora:

“Io non volevo vivere più, poi sono scappata di notte. Ma poi dove stavamo? Nel nulla proprio! Vorrei giustizia ma nn posso prendermi il peso di tutti. Non potevamo dire l’età. Non potevamo fare nulla, non potevamo vivere, non potevamo avere affetti, io non sapevo più come si socializza. Quando sono andata a Milano è cambiato tutto”.

La narrazione, seppur molto generale (ma pur sempre inquietante) di Adua Del Vesco è proseguita. In giardino con Massimiliano Morra sono spuntati fuori altri retroscena…

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare