Massimo Ceccherini nominato agli Oscar con Io capitano

NEWS

Massimo Ceccherini nominato agli Oscar con Io capitano

Vincenzo Chianese | 24 Gennaio 2024

Massimo Ceccherini ha ricevuto una nomination agli Oscar 2024 per la co-sceneggiatura del film Io capitano

Poche ore fa sono state rivelate le nomination degli Oscar 2024. A sorpresa a ricevere una candidatura è stato anche Massimo Ceccherini, per la sceneggiatura del film Io capitano.

Importante traguardo per Massimo Ceccherini

Nella giornata di martedì 23 gennaio sono state rivelate finalmente le nomination degli Oscar 2024 e naturalmente non sono mancate sorprese e conferme. A ricevere una candidatura è stato anche il nostro Massimo Ceccherini, da anni nel cuore del grande pubblico. Il regista fiorentino, come si può facilmente intuire, ha ricevuto una nomination per la co-sceneggiatura della pellicola Io capitano, che si trova in lizza come miglior film internazionale.

Il lungometraggio di Matteo Garrone narra la storia drammatica di due senegalesi adolescenti che decidono di lasciare il loro paese per raggiungere l’Italia e sfuggire così alla miseria. La sceneggiatura è stata scritta non solo dall’attore e regista fiorentino, ma anche da Massimo Gaudioso e Andrea Tagliaferri.

Non tutti sanno però che non si tratta della prima nomination agli Oscar per Massimo Ceccherini. Già qualche anno fa infatti l’attore ricevette una candidatura per la scrittura del film Pinocchio, uscito nelle sale nel 2019. In quell’occasione, come qualcuno di certo ricorderà, Ceccherini interpretò anche un ruolo all’interno della pellicola, vestendo i panni della volpe. Grande soddisfazione dunque per il regista, che per la seconda volta nel giro di pochi anni si ritrova nuovamente con una nomination per il premio più importante del cinema.

La cerimonia si svolgerà il prossimo 10 marzo presso il Dolby Theatre di Los Angeles. In Italia invece la serata si potrà seguire grazie a Sky e NOW. In chiaro invece la diretta sarà disponibile con ogni probabilità su TV8. Non resta che fare a questo punto un enorme in bocca al lupo a Ceccherini, con la speranza che l’attore possa portare a casa l’ambita statuetta.