Amici 23, professori furiosi e arriva un nuovo provvedimento

NEWS

“Irrispettosi, maleducati e arroganti”, professori furiosi e arriva un nuovo provvedimento (VIDEO)

Debora Parigi | 24 Gennaio 2024

Amici 23

Dopo quanto accaduto nel daytime di ieri di Amici 23, i professori sono intervenuti molto arrabbiati e hanno dato un nuovo provvedimento

Ancora un nuovo provvedimento disciplinare per gli allievi di Amici 23 a causa delle pulizie. Tutto nasce dalla discussione vista nel daytime di ieri che ha portato i professori a prendere una decisione su cosa fare e quindi a dare una punizione. Gli insegnanti si sono mostrati davvero furiosi.

Il nuovo provvedimento per gli allievi di Amici 23

Nel daytime di ieri di Amici 23 abbiamo visto Rudy Zerbi convocare in studio tutti gli allievi per un video in cui Mida si lamentava dello sporco e accusava il professore di non prendere provvedimenti su Holden (che non pulisce) perché forte. Da lì è venuta fuori poi un’accesa discussione proprio tra gli allievi anche con toni decisamente forti.

Alcuni giorni dopo quella discussione, Zerbi ha nuovamente convocato tutti in studio per parlare proprio del problema delle pulizie. Il professore ha chiesto alla produzione delucidazioni ed è venuto fuori che solo 5 allievi fanno il loro dovere in casetta. Si tratta di Gaia, Martina, Nicholas, Sarah e Simone. Quindi ha voluto confrontarsi anche con gli altri insegnanti per arrivare a un provvedimento nei confronti di tutti gli altri (tranne Nahaze e Kia che sono appena arrivate). Alcune ore dopo, quindi, tutti i professori sono arrivati in studio per un verdetto.

Prima di riferire il provvedimento (proposto dalla Celentano), la Maestra ha preso la parola. Ed è stata (giustamente) molto dura verso gli allievi. “Siete irrispettosi, maleducati e arroganti”, ha detto la Celentano prima di riferire il provvedimento da lei proposto. “Sono 4 mesi che continuiamo a dire le stesse cose e continuate a vivere in un modo incivile. Io non ne posso più! Io, come gli altri professori, siamo stanchi di doverci trovare ancora qui a dire le solite cose. Non se ne può più! Un provvedimento ok, l’altro provvedimento ok, adesso basta! Basta perché non voglio assolutamente più tornare su questo discorso”.

Il provvedimento, votato all’unanimità da tutti i professori, è stato quello di togliere agli allievi di Amici 23 il cellulare per una settimana, visto che è una cosa che soffrono molto. Nel caso la situazione non cambi, questo divieto di usare il telefono avrà una durata più lunga. E potrà protrarsi fino alla fine dell’edizione se sarà necessario.

Furiosa anche Anna Pettinelli che ha commentato: “Togliere il telefono è veramente una cosa che si fa ai bambini di 7-8 anni. Questo vi dovrebbe far pensare. Ci costringete a un provvedimento davvero infantile quando voi avete una casa in cui dovreste vivere in maniera responsabile e non vi riesce. Fate una figura brutta voi. Questo io lo trovo veramente ridicolo! Ma pare che l’unica cosa che vi interessi, oltre a lamentarvi delle assegnazioni e di varie altre paranoie che avete, sia il telefono”.

La Celentano è intervenuta di nuovo stizzita: “Siete proprio irrispettosi nei confronti prima di tutto di voi stessi, di chi pulisce, della produzione e di tutte le persone che lavorano qui. È una cosa veramente bruttissima questa!”.