Niccolò Centioni lancia un appello ad Alfonso Signorini

Su Instagram, dopo una richiesta dei fan, Niccolò Centioni avanza un appello ad Alfonso Signorini. Ecco di cosa si tratta

2La replica di Centioni dopo l’attacco di Micol Olivieri

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Micol Olivieri non si è di certo risparmiata nei confronti di Niccolò Centioni e ha riportato la sua versione dei fatti su Instagram. Apprese le parole della sua vecchia amica, l’attore non ha esitato a replicare. Questa la risposta sferrata attraverso i social:

«Mi state inondando di messaggi perché non ho risposto alle parole dell’influencer dei miei stivali. Vorrei tacere perché sarebbe meglio in questi casi, visto che ho già spiegato tutto e non c’era bisogno di alzare tutto questo polverone inutile su un fatto successo quando ancora esistevano i dinosauri sulla terra. Micol sostiene che non sia vero il fatto che avevamo discussioni durante Pechino Express. Infatti non c’erano. Come ho già detto, lei semplicemente mi trattava come un deficiente e io non replicavo perché ero e sono una persona educata.»

Nel lungo sfogo Niccolò Centioni ha spiegato di aver ricevuto anche lui delle affermazioni di cattivo gusto da parte di Micol durante la partecipazione a Pechino. Oltretutto l’attore esclude di aver utilizzato la sua immagine per emergere, dato che in quel periodo entrambi erano molto popolari. Niccolò ha anche negato di aver utilizzato lei e la sua famiglia per emergere e di averci parlato per l’ultima volta ben 8 anni fa. E ancora:

«[…] Con quell’aria da presuntuosa alla “io ho sempre ragione”, “io sono realizzata, sono andata avanti e tu no perché sei incastrato nel personaggio”. Facile colpire i punti deboli di una persona… Come se io non volessi interpretare altri ruoli! Ma io sono incastrato nel personaggio come tanti altri attori che per anni hanno interpretato un ruolo fisso. Non dipende da me… Succede! Ho fatto tanti altri lavori e mi sono rimboccato le maniche.», ha scritto Niccolò Centioni, per concludere:

Io sono molto più di Rudy dei Cesaroni! E se parliamo di popolarità, sicuramente sono più noto io come personaggio che lei come persona. Si vede che l’ho interpretato bene. Sto combattendo una guerra contro questo successo che mi si è ritorto contro. Ma sono positivo e sono sicuro che tornerò in TV più forte di prima. Perché ho talento… Io!»

Al momento, dopo questo attacco, l’influencer non ha replicato. Non è escluso, però, possa farlo nelle prossime ore. E voi da che parte state?

Successivo