nina soldano

Nina Soldano tra il ruolo in Un Posto Al Sole e l’amore per il marito

Con un’intervista esclusiva a Visto TV, Nina Soldano si è confessata parlando del ruolo in Un Posto Al Sole e dell’amore per suo marito, di 12 anni più giovane

Tra le soap opera italiane più amate di sempre c’è senza dubbio Un Posto Al Sole. Lo show va ormai in onda da ben 12 anni, e si conferma ancora oggi come una delle più seguite. Tra le protagoniste indiscusse c’è Nina Soldano, che da lungo tempo veste i panni della spietata e crudele Marina Giordano. Tuttavia l’attrice, nonostante il suo ruolo, si identifica in modo completamente opposto al carattere del suo personaggio. Adesso l’artista, con una lunga ed esclusiva a Visto TV, come ha fatto anche Amadeus, si è raccontata a cuore aperto, parlando ovviamente della sua parte all’interno della soap, e del rapporto con suo marito Teo Bordagni, di ben 12 anni più giovane di lei, e col quale è ormai sposata da quasi tre anni.

I due si sono conosciuti su Facebook, e dopo 5 lunghi anni di fidanzamento, l’attrice e l’ingegnere si sono sposati a New York nell’aprile del 2016. Sul loro rapporto Nina dichiara:

“Nessuno mai avrebbe scommesso sulla nostra relazione e invece le cose sono andate benissimo. Ormai stiamo insieme da otto anni. Il nostro amore è immenso, siamo complici in tutto e questo è il motivo per cui la nostra relazione funziona”

Ma non è tutto.

Nina Soldano parla del suo ruolo in Un Posto Al Sole

Inevitabile, durante l’intervista, parlare del suo personaggio nella soap, Marina Giordano. La Soldano in merito afferma:

“Marina è una “bambina” che porto per mano da sedici anni. A volte mi fa arrabbiare, altre mi fa gioire. Quello che fa Marina, Nina non lo farebbe mai. Devo anche dire però che il personaggio mi piace, ha varie sfaccettature. Marina è una donna intraprendente, spietata, ma che nasconde anche tanta fragilità. Non è stato difficile, per me, entrare in ruolo così diverso da me. Come attrice amo mettermi in gioco. Per questo Marina mi piace. Trovare altre sfumature per non annoiare il pubblico mi dà una carica fortissima. Il mio personaggio
è in continuo cambiamento. Ha vissuto di tutto. È stata innamorata, delusa, tradita. Hanno tentato di ucciderla, si è rialzata dopo un periodo di alcolismo. Insomma non si è fatta mancare nulla”

Proseguendo Nina aggiunge:

“Un Posto Al Sole mi ha dato modo di sperimentare tante situazioni diverse. Proprio questo
è il bello di recitare in una soap opera. È come se interpretassi vari film. In una normale fiction hai un ruolo definito che resta fino alla fine. In Un posto al sole invece non sai mai cosa ti aspetta, perché gli autori hanno continuamente idee nuove”

Ma non è tutto.

Nina Soldano tra Napoli, New York e i progetti futuri

Da anni, ormai, l’attrice per diversi mesi all’anno si stabilisce a Napoli, dove la soap opera viene girata. Proprio parlando della cittadina partenopea, Nina Soldano ammette:

“Ho vissuto a Napoli per due anni, precisamente nel quartiere Mergellina, proprio perché volevo capire i colori della città. I napoletani sono meravigliosi. Hanno una teatralità unica al mondo. Mi sono sentita sempre protetta, andavo in giro anche di notte. E poi Napoli è stata complice della mia storia d’amore con Teo. Però più che a Napoli, il mio amore è nato su Facebook, ma si è concretizzato, diciamo così, nel capoluogo partenopeo. Ho costretto Teo a raggiungermi in Campania, perché lavorando qui non potevo assentarmi tanto tempo. Nel nostro cuore, però, c’è anche New York, la città che ci ha visti per la prima volta marito e moglie. La prossima la visiteremo con più calma, perché ai tempi delle nozze fu solo una toccata e fuga”

Infine, sui progetti futuri, l’attrice aggiunge:

“Purtroppo quest’anno non è stato felicissimo sotto il punto di vista personale. I miei sono molto ammalati e non sappiamo come andrà a finire. Pur lavorando sul set di Un posto al sole quasi ogni giorno, trovo il tempo per andare spesso a Roma da loro. Certo, è una vita
stressante, ma per i propri genitori si fa questo e altro. Per i progetti futuri continuerò naturalmente a interpretare il personaggio di Marina Giordano, che avrà nuovi e ulteriori avventure. Ma non posso anticiparvi nulla”

Non ci resta, a questo punto, che attendere le nuove puntate di Un Posto Al Sole, e fare un grande in bocca al lupo a Nina Soldano.

Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare