Serena Enardu prende le difese di Alessandro Graziani e tuona contro Pago

2Serena Enardu tuona contro Pago

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Avvisata della presenza di Alessandro Graziani a Uomini e Donne e del fatto che sarebbe stato costretto a giustificarsi e tornare sull’argomento che coinvolge anche lei, Serena Enardu non ha potuto fare a meno di intervenire e prendere le difese del giovane tentatore:

“Non credo che sarete tutti sintonizzati, ma molti lo saranno su Canale 5 con Maria De Filippi e Uomini e Donne. Povero Alessandro. Mi dispiace per Alessandro. Ti chiedo scusa da subito per aver dovuto subire in questo periodo tutto questo polverone. Io sono senza parole. Voi avete costruito quattro mesi di relazione, ma magari. A questo punto vi dico proprio ‘magari’. Veramente io…!”

Ma non è di certo finita qui, perché Serena Enardu ha avuto da ridire, ancora una volta, qualcosa a Pago. L’influencer si è scagliata contro il cantante, sottolineando che la sua versione dei fatti non corrisponde al vero:

“Ultima però la voglio dire. In tutto questo periodo ho sempre pensato che la cosa peggiore che ci fosse nel mondo fosse l’ignoranza. Oggi penso che forse la cosa peggiore che c’è nel mondo sono i visionari, i cantastorie, sono quelli che si convincono. Perché è così. La verità è che ci sono persone che si convincono di cose, te le attribuiscono e te le fanno pagare. C’è da aver paura più di queste persone che dell’ignoranza. Dei malati di mente”.

Dura e sicura di sé Serena Enardu ha tuonato contro Pago. L’ex tronista ha chiesto scusa ad Alessandro Graziani per essersi trovato in mezzo a questa situazione e si è così esposta prendendo le sue difese. Come deciderà ora di rispondere l’artista di origine sarda?

Novella 2000 © riproduzione riservata.