Sfera Ebbasta è diventato papà: ecco come si chiama il suo primo figlio

Sfera Ebbasta è diventato papà: ecco come si chiama suo figlio e il primo scatto del bambino condiviso sui social.

2Le parole di Sfera

Qualche settimana fa Sfera Ebbasta ha rilasciato una lunga intervista a Vanity Fair insieme alla sua compagna Angelina Lacour. Nel corso della chiacchierata il rapper ha parlato del suo desiderio di paternità e del perché desiderava tanto un figlio maschio. Queste le sue dichiarazioni:

“Ho sempre detto che avrei voluto un figlio prima dei 30 anni. Per la posizione che ho, l’età che ho e il tempo libero che ho penso che potrei dedicarmi a lui in modo bello, vero. Mi piace l’idea di essere un padre giovane. Avere 50 anni quando lui ne ha 20, andare insieme a due o tre feste a Miami. Perché volevo un maschio? Perché io sono un maschio, spero che sia la mia copia. Un me, di più. Più dove io sono stato meno. Per esempio a scuola. Però mentre lo dico penso: dipende. Dipende da che cosa vorrà fare nella vita”.

A prendere parola è stata anche Angelina Lacour, che ha affermato:

“Io spero solo che sia una persona gentile. E che possa realizzare i suoi sogni, qualsiasi essi siano. Per quanto mi riguarda, lo sosterrò sempre, perché se tua mamma e tuo papà credono in te, anche tu ci credi”.

A quel punto Sfera Ebbasta ha aggiunto:

“È vero, io ce l’ho fatta perché mia mamma credeva in me. Si incazzava quando andavo male a scuola o non mi presentavo al lavoro, però capiva che avevo un sogno. Potevo sgarrare nella vita, ma solo entro certi limiti. Il limite primo e ultimo era quello del rispetto. Magari facevo cazzate tutto il giorno, però prima di cena ero sempre a casa. Sembra una banalità, ma eravamo in due e bisognava collaborare. Lei rispettava me, io rispettavo lei. Sono convinto che il rispetto sia la base di tutto: se rispetti sei anche rispettato. È la prima cosa che insegnerò a mio figlio”.

Successivo

Nessun Articolo da visualizzare