Vladimir Luxuria si sfoga in lacrime dopo lo scontro con Vittorio Sgarbi a Live: le dichiarazioni

Vladimir Luxuria si sfoga in lacrime dopo lo scontro con Vittorio Sgarbi a Live: le dichiarazioni

1A Domenica Live, Vladimir Luxuria si sfoga in lacrime dopo lo scontro contro Vittorio Sgarbi a Non è la d’Urso

È trascorsa quasi una settimana dallo scontro che ha visto protagonista Vladimir Luxuria e Vittorio Sgarbi a Live Non è la d’Urso. Oggi a Domenica Live, l’ex politica si è sfogata in lacrime, mostrando tutto il suo rammarico per l’accaduto.

Come ben sappiamo il critico d’arte è stato molto duro nei confronti di Vladimir, e lei stessa nel programma di Barbara d’Urso ha deciso di affrontare l’argomento:

“Sarei dovuta comunque venire qui per fare il balletto, ma non me la sono sentita di affrontare tutto a tarallucci e vito e ringrazio per aver capito questo mio malessere. Sono voluta venire qui e ringrazio per l’opportunità per chiarire e dire la mia dopo quanto accaduto a Live. Non mi sarei aspettata questa reazione da parte di Vittorio Sgarbi, nonostante i suoi modi fumantini. Lo conosco da una vita e con lui ci ho lavorato. C’era un rapporto di amicizia e stima reciproca”.

Continuando Vladimir Luxuria, sempre parlando di questo scontro, ha aggiunto:

“La sua reazione mi ha lasciato meravigliata, è stata fuori da ogni contesto. Io ho parlato della mia vita e ho fatto una scelta e di non nascondere nulla, anche il periodo più doloroso, seppur circoscritto in un breve periodo di tempo, scomodamente io ho deciso di raccontarmi. Riparlarne mi fa ricordare cose tremende e fa male anche alle persone a me care, ma fortunatamente ne sono uscita. Il fatto che mi sia prostituita è successo in passato e tante, come me, hanno affrontato o passano un momento simile e si sentono denigrate”.

Con la voce rotta, Vladimir Luxuria ha proseguito il suo sfogo a Domenica Live a seguito del forte scontro avvenuto lunedì con Vittorio Sgarbi:

“Ci sono rimasta male da quella sua dichiarazione e non avrei avuto problemi nel dire che l’ho conosciuto mentre mi prostituivo, ma sono io a doverne parlare e nessuno ha il diritto di inzuppare nel sugo del sangue della mia vita. Pensavo che parlarne l’avrebbe portato a dire ‘ho sbagliato’, ma esistono degli uomini che credono che chiedere scusa sia poco virile. Sono delusa dal suo comportamento, quello che lui ha detto ha fatto male a me e a tutti coloro che soffrono e si sono sentiti offesi, come la comunità”.

In lacrime Vladimir Luxuria a Domenica Live ha rilasciato altre dichiarazioni

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.