Yari Carrisi, figlio di Albano, augura la morte a Barbara d'Urso: il web lo attacca. La replica di lui

Yari Carrisi, figlio di Albano, augura la morte a Barbara d’Urso: il web lo attacca. La replica di lui

1Poche ore fa, con un post sui social che ha lasciato tutti senza parole, Yari Carrisi ha augurato la morte a Barbara d’Urso. Il web attacca il figlio di Albano, che replica

Nelle ultime ore, a finire al centro di una polemica sul web è stato niente che meno che Yari Carrisi, figlio di Albano e Romina Power. Il musicista, infatti, con un post choc pubblicato attraverso i suoi social ufficiali, ha duramente attaccato Barbara d’Urso, augurandole la morte! Spesso, come è ben noto, il giovane Carrisi è stato ospite nei salotti dell’amata conduttrice Mediaset, e non è chiaro, dunque, da cosa derivi questo improvviso ed insensato astio verso la presentatrice. Poche le parole che si leggono sulle pagine di Yari, ma che non lasciano spazio all’immaginazione: “La d’Urso deve morire”.

A quel punto, sul web si è scatenata una vera e propria polemica e a migliaia sono stati gli utenti che si sono schierati, con ragione, contro Yari Carrisi. Il ragazzo, come se non bastasse, di tutta risposta ha iniziato a postare i messaggi di coloro che la pensano come lui. Barbara d’Urso, che è scesa in prima linea per fronteggiare l’emergenza sanitaria, nel frattempo, è rimasta elegantemente in silenzio, decidendo di non replicare in alcun modo al figlio di Albano. L’unico messaggio che la conduttrice ha deciso di condividere è quello di sua sorella Daniela, che sui suoi social ha scritto:

“DUNQUE TU, FIGLIO DI ALBANO E ROMINA POWER, STAI DICENDO CHE MIA SORELLA DEVE MORIRE? QUINDI VUOI CHE MIA SORELLA MUOIA? CIOÈ, LE STAI AUGURANDO LA MORTE?”

Yari Carrisi, intanto, sta subendo un vero e proprio massacro sui social. Il web, infatti, sta condannando le sue parole, e così, rispondendo alle accuse di un utente, che gli ha scritto di vergognarsi, il figlio di Albano, replicando alla polemica nata, ha aggiunto:

“Vergognati tu. Il male va sempre combattuto e va anche abolito”

Non è chiaro cosa abbia portato Yari Carrisi ad augurare la morte a Barbara d’Urso, tuttavia noi di Novella 2000 condanniamo le sue fortissime dichiarazioni, e ci auguriamo che presto il figlio di Albano e Romina Power possa tornare sui suoi passi, e possa fare le sue doverose e sincere scuse alla conduttrice.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.