Zayn Malik in libertà vigilata: il cantante avrebbe molestato anche Gigi Hadid

NEWS

Zayn Malik in libertà vigilata: il cantante avrebbe molestato anche Gigi Hadid

Vincenzo Chianese | 29 Ottobre 2021

Dopo la presunta aggressione a Yolanda, Zayn Malik sarebbe in libertà vigilata: il cantante avrebbe molestato anche Gigi Hadid.

I nuovi dettagli sul caso Zayn Malik

Non si parla d’altro che di Zayn Malik nelle ultime ore. Come ben sappiamo infatti Yolanda, madre di Gigi Hadid, ha accusato il compagno di sua figlia di averla aggredita e picchiata, durante una lite avvenuta il mese scorso. Fin dal primo momento naturalmente la notizia ha fatto il giro del mondo, e come se non bastasse è stato svelato che la modella ha lasciato il cantante e che al momento i due sarebbero separati. Zayn dal suo canto si è dichiarato innocente e ha smentito la presunta aggressione, discolpandosi del tutto. Adesso tuttavia emergono nuovi dettagli sull’accaduto, che tuttavia incastrerebbero l’ex 1D.

TMZ è infatti entrato in possesso di alcuni documenti ufficiali, grazie ai quali si apprende quello che sarebbe accaduto tra Zayn Malik e Yolanda Hadid. Questo quanto si legge in merito.

“Zayn è stato accusato di 4 reati di molestie e, sebbene un documento ufficiale affermi che si è dichiarato colpevole di uno, i funzionari del tribunale ci dicono che in realtà non ha presentato alcuna contestazione. Secondo i documenti ottenuti da TMZ Zayn era a casa sua in Pennsylvania il 29 settembre, quando ci sarebbe stata una discussione familiare. Zayn avrebbe chiamato Yolanda una “fo***ta tr**a olandese”, le ha ordinato di stare lontana da sua figlia. Ha detto anche questo, anche se è difficile sapere perché: “il fo***to sperma che è uscito dal mio fo***to c***”. Presumibilmente avrebbe spinto Yolanda contro una cassettiera causandole angoscia mentale e dolore fisico. Zayn nega qualsiasi contatto fisico”.

Ma non è finita qui! Pare infatti che successivamente Zayn Malik abbia non solo molestato la sua compagna Gigi Hadid, ma avrebbe anche aggredito un poliziotto! In più sembrerebbe che il cantante sia attualmente in libertà vigilata. Andiamo a scoprire ulteriori dettagli.

< Indietro Successivo >