Aida Nizar e Fernando a Novella 2000: 'Ci amiamo. Non credete alle fake news'

NEWS

Aida Nizar e Fernando a Novella 2000: ‘Ci amiamo. Non credete alle fake news’

Andrea Sanna | 6 Maggio 2020

Dopo essersi difesa dalle accuse di arresto, torna a parlare Aida Nizar e insieme a lei anche il compagno Fernando […]

Dopo essersi difesa dalle accuse di arresto, torna a parlare Aida Nizar e insieme a lei anche il compagno Fernando Iglesias

Nei giorni scorsi ha fatto molto rumore il presunto arresto di Aida Nizar in Spagna. L’accusa fatta all’ex gieffina è di aver minacciato con un coltello il suo compagno Fernando Iglesias. Dopo poche ore dal lancio della notizia, l’opinionista ha smentito tutto sui suoi account ufficiali, scegliendo poi di intervenire in esclusiva a Live Non è la d’Urso. Qui la Nizar si è lasciata andare ad un lungo sfogo contro coloro che hanno diffuso la fake news e adesso, per la prima volta, è arrivato a parlare di questo anche il suo fidanzato. Per farlo hanno scelto il nostro settimanale, che trovate in edicola questa settimana.

LEGGI ANCHE: A Scuola di Seduzione con Barbara Fabbroni: sdoganiamo il dirty talk

Intercettati telefonicamente dal giornalista di Novella 2000, Gianni Lorena, ecco cosa ci ha raccontato la coppia. Sia Aida Nizar che il suo compagno Fernando si sono detti estranei a quanto riportato dai mass media spagnoli. Il noto immobiliarista e consorte si sono giurati amore eterno. Entrambi, tra l’altro, hanno aggiunto di essere davvero molto scossi da come qualcuno si sia divertito a calunniarli in questo modo e senza alcun motivo. Aida Nizar e Fernando dunque sono stati travolti ingiustamente in questo caos mediatico, ecco come hanno risposto i due:

“Si tratta di una pa**a bella e buona. Sono ancora stordito da questa bufala”

Ha esordito Fernando tra le colonne della nostra rivista, a cui si è aggiunta poco dopo anche Aida Nizar, la qual ha ribadito prontamente:

“Ci amiamo molto io e Fernando e siamo uniti. È terribile fare così tanto rumore con delle bugie. Della nostra felicità, invece, non parlano”.

E questo particolare è un qualcosa che Aida Nizar ha recriminato sia sui social che a Live Non è la d’Urso, arrivando alle lacrime. Ma non è tutto…

< Indietro Successivo >