Successivo >
Alessia Cammarota presenta il piccolo Mattia ai figli Niccolò e Leonardo

NEWS

Alessia Cammarota presenta il piccolo Mattia ai figli Niccolò e Leonardo

Vincenzo Chianese | 22 Luglio 2023

Alessia Cammarota presenta il piccolo Mattia ai suoi figli Niccolò e Leonardo, il tenero video commuove il web

Il video di Alessia Cammarota commuove il web

Pochi giorni fa Alessia Cammarota e Aldo Palmeri hanno annunciato la nascita del loro terzo figlio, Mattia. Grande gioia dunque per l’ex coppia di Uomini e Donne, che come sappiamo ha già due splendidi bambini: Niccolò e Leonardo. In queste ore così l’ex corteggiatrice si sta godendo il suo piccolo e sui social ha condiviso un video che ha commosso tutto il web. Nel filmato in questione infatti vediamo proprio Alessia e Aldo che per la prima volta presentano Mattia a Niccolò e Leonardo, e naturalmente non sono mancate le lacrime.

I due bambini così, a loro volta emozionati, hanno conosciuto il loro piccolo fratellino, e le loro facce stupite e felici hanno scaldato il cuore a tutti gli utenti. Ecco il video postato dall’influencer, che ha fatto in breve il giro dei social:

In queste ore nel mentre proprio Alessia Cammarota ha parlato per la prima volta del parto, rivelando tutto quello che è accaduto. Ecco il racconto dell’ex corteggiatrice del dating show di Maria De Filippi:

“Inizio ad avere delle contrazioni abbastanza lontane l’una dall’altra, quindi non dico nulla. A un certo punto iniziano a essere un po’ più ravvicinate e inizio a prendere i tempi tra l’una e l’altra. Nel frattempo inizio a scrivere alla mia dottoressa e dico ad Aldo di non sentirmi particolarmente bene. […] Morale della favola, mi lascia in ospedale, lui accompagna i bambini dalla madre. Io vado, mi controllano e la situazione era rimasta invariata, quindi ero tranquilla. Decidono di farmi mezz’oretta di tracciato. Dieci minuti e si erano rotte le acque. […] Poi siamo passati al travaglio bello attivo, che essendo il terzo è tutto più veloce. Poi per fortuna è entrato Aldo ed è stato accanto a me fino all’ultimo secondo. Io non smetterò mai di ringraziarlo perché in quei momenti per me è davvero fondamentale. Poi alle 3.20 è nato Mattia”.