Amadeus in trattative con la Rai per Sanremo 2025

Sanremo

Amadeus in trattative con la Rai per Sanremo 2025

Vincenzo Chianese | 4 Novembre 2023

Sanremo 2024

Secondo le ultime indiscrezioni, Amadeus sarebbe in trattative con i vertici Rai per il Festival di Sanremo 2025

I rumor su Amadeus

AGGIORNAMENTO: con un comunicato, la Rai ha smentito le trattative con Amadeus per Sanremo 2025.

Il prossimo febbraio, per il quinto anno di fila, Amadeus tornerà a Sanremo in occasione del Festival nelle vesti di conduttore e direttore artistico. Grande successo dunque per il presentatore, che con le ultime edizioni ha raggiunto un successo senza precedenti, entrando nel cuore del grande pubblico. Nel mentre Ama già da settimane sta lavorando alla kermesse musicale e il prossimo mese verranno finalmente annunciati i Big che vedremo sul palco dell’Ariston. Come sappiamo però, come ha annunciato lui stesso qualche tempo fa, questa sarà l’ultima edizione del conduttore, che dopo ben 5 anni di fila ha deciso di prendersi una meritata pausa. Queste le sue dichiarazioni in merito:

“Lo dico ufficialmente: questo è il mio ultimo Festival. Cinque di seguito sono tanti. Aver eguagliato Pippo Baudo e Mike Bongiorno è un onore. Se tra qualche anno mi venisse richiesto potrei tornare, in futuro sì ma adesso mi devo fermare. Pure Morandi lo ha condotto con me a 78 anni”.

In queste ore tuttavia è emersa una succulenta indiscrezione, che sta già facendo discutere. Stando a quanto rivela LaPresse, sembrerebbe che Amadeus sia in trattative con la Rai per Sanremo 2025. Secondo quanto si legge, alcune fonti avrebbero rivelato che il conduttore starebbe parlando con i vertici dell’azienda per prolungare il contratto come direttore artistico del Festival della canzone italiana. Al momento tuttavia non è ancora ben chiaro quello che potrebbe accadere e naturalmente l’ultima parola spetta sempre al presentatore, che dovrà decidere il da farsi.

Di certo però tutto il pubblico sarebbe entusiasta di ritrovare Ama anche a Sanremo 2025, seppur soltanto nelle vesti di direttore artistico e non come conduttore della kermesse. Ma cosa accadrà dunque? Non resta che attendere per scoprirlo. Nel mentre seguiteci per restare sempre al passo con tutte le news riguardanti la kermesse musicale, e non solo.