Andrea Cerioli replica a chi l’ha accusato di modificare le sue foto

Accusato di modificare le sue foto su Instagram, Andrea Cerioli replica a tali insinuazioni. Ecco le parole dell'ex naufrago de L'Isola

2Cerioli si difende dalle accuse

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Nel corso della chiacchierata a Casa Chi Andrea Cerioli ha spiegato che fino al 2020 era in forma e rispettava un regime alimentare sano con tanto di allenamento in palestra. Poi nel momento in cui è subentrata la quarantena qualcosa è cambiata. Queste le sue parole a riguardo:

“Fino al 2020 ero sempre quello di Temptation Island, ero in forma, ero magro, mi allenavo e facevo una vita sana. Poi, l’ultimo anno mi sono sballato, mi sono divertito, ho mangiato e sono arrivato all’Isola grasso”.

Ha aggiunto Andrea Cerioli che ha fatto un appunto ulteriore sulla questione ‘foto modificate’:

“E poi leggo ‘sei tutto photoshoppato’. Ho preso 15 kg. Se andate a prendere le foto del 2017… in quel periodo mi allenavo. Poi ho preso 15 kg, ora sono magro. Poi mi sono rivisto in video peggio che dal vivo. Mi sono visto ed ho detto ‘bel tritone’. Ho perso 22 chili. Sono partito che ero 82 e mezzo e adesso sono 60 chili”.

Che dopo questo suo ennesimo intervento la questione possa dirsi finalmente chiusa? È ciò che si augura Andrea Cerioli. Adesso il naufrago ha raccontato di pesare 60 chili e dopo così tante settimane in Honduras di far fatica a mangiare:

A Città del Messico ho vomitato nei bagni e hanno chiamato un medico in quattro lingue; è arrivato è mi ha dato della roba. Sì, è così, sono sincero” […] Ieri sera ho provato a mangiare un Mcdonald’s e sono riuscito a mangiarlo ma ho problemi a tenere il cibo“.

Insomma Andrea Cerioli sta trovando delle difficoltà. Riabituarsi a mangiare dopo così tanto tempo non è cosa facile, ma piano piano si rimetterà in sesto.

Successivo
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Newsletter di Novella 2000

Nessun Articolo da visualizzare