Ariana grande stalker minacciata

Ariana Grande, uno stalker ha minacciato di ucciderla

Uno stalker ha minacciato di uccidere Ariana Grande dopo che si è presentato con un coltello sotto casa sua

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

La minaccia dello stalker ad Ariana Grande

Secondo quanto riporta il sito Page Six Ariana Grande negli ultimi tempi sarebbe alle prese con uno stalker, il quale ha deciso di presentarsi più volte sotto casa sua. Nella più recente visita, inoltre, l’avrebbe anche minacciata con un coltello, ma andiamo con ordine. Il sospettato, Aharon Brown, 23 anni, sarebbe andato all’abitazione della pop star più volte a partire da metà febbraio, come hanno rivelato il tour manager e un detective della polizia di Los Angeles.

Da sporadici questi avvistamenti hanno iniziato a diventare sempre più frequenti, a volte anche più volte al giorno, nelle ultime tre settimane. Inoltre la cantante ha dichiarato di non aver mai rivelato a nessuno la posizione della sua casa, di conseguenza le fa molta paura che l’uomo l’abbia scoperto. La performer, inoltre, ha affermato che il 9 settembre, intorno alle 16;15 Brown è stato fermato dagli addetti alla sicurezza. Non arrendendosi, però, ha fatto ritorno quella sera stessa alle 22:20 con un grande coltello da caccia.

Non appena gli è stato chiesto di andarsene ha cominciato ad arrabbiarsi e ha minacciato di uccidere gli uomini e Ariana Grande. Il detective ha confermato la storia del coltello e lo hanno preso in custodia. Per tale ragione la pop star ha chiesto un ordine restrittivo dicendo in Tribunale:

Il fatto che il Signor Brown sia venuto da me negli ultimi mesi mi terrorizza. Basandomi sulle sue minacce, ho paura per la mia sicurezza e quella della mia famiglia. Ho paura che non concedendomi un ordine restrittivo il Signor Brown continuerà a venire e a minacciare fisicamente, o tentare di uccidere, me e i miei famigliari.

Il giudice, quindi, ha concesso ad Ariana Grande un ordine restrittivo temporaneo e, secondo quanto riporta TMZ, attualmente lo stalker si trova ancora in custodia. L’udienza è prevista per il 5 ottobre 2021. Continuate a seguirci per tante altre news e aggiornamenti sulla situazione.

Novella 2000 © riproduzione riservata.

Newsletter di Novella 2000

Nessun Articolo da visualizzare