Successivo >
Aurora Ramazzotti, la dolce dedica per il compleanno di Goffredo Cerza

NEWS

Aurora Ramazzotti, la dolce dedica per il compleanno di Goffredo Cerza

Vincenzo Chianese | 19 Gennaio 2024

In queste ore Aurora Ramazzotti ha pubblicato una dolcissima dedica social per il compleanno di Goffredo Cerza

Sono ormai anni che Aurora Ramazzotti e Goffredo Cerza sono una delle coppie più belle del mondo dello spettacolo e in queste ore la conduttrice ha fatto una dolce dedica al suo compagno in occasione del suo compleanno.

La dedica di Aurora Ramazzotti

Nel corso del tempo abbiamo imparato bene a conoscere Aurora Ramazzotti e Goffredo Cerza. I due infatti da ormai diversi anni fanno battere il cuore al web e solo pochi mesi fa è nato il primo figlio della coppia, Cesare, che ha coronato il loro sogno d’amore. Ancora oggi dunque la conduttrice e il suo compagno sono uniti, affiatati e innamorati e sembrerebbe che nulla possa scalfire la loro serenità. Nell’ultimo periodo nel mentre Aurora e Goffredo hanno mostrato sui social anche la loro vita da neo genitori e le immagini e i video insieme al bambino hanno emozionato il web.

Consigli di lettura: clicca qui se sei in cerca di un romanzo che ti faccia innamorare.

In queste ore intanto proprio Cerza festeggia il suo compleanno e ovviamente non poteva mancare una dolcissima dedica da parte della Ramazzotti. La conduttrice infatti, dopo aver postato dei meravigliosi scatti insieme a Goffredo, ha aggiunto: “Oggi è il compleanno della mia persona nel mondo. Ti amo”.

Nel mentre solo qualche settimana fa Aurora Ramazzotti, nel corso di un’intervista, ha annunciato di essere pronta al secondo figlio e in merito ha affermato: “Cesare avrà un fratellino. Da un lato non vorrei troppa distanza d’età fra di loro, anche se non mi dispiacerebbe godermi di nuovo la vita, per un pochino. Ma tutto dipende dal papà”.

A frenare l’entusiasmo di Aurora però ci ha pensato proprio Goffredo, che ha così aggiunto: “È anche una questione di costi…In tal caso avremmo bisogno di una casa più grande, di una macchina più grande. Con questo non intendo dire di aspettare troppo per fare un altro bambino, ma almeno dai tre ai cinque anni”.